09/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nelson Piquet: parole omofobe e insulti razzisti contro Hamilton in un nuovo video

Nelson Piquet Video
In un nuovo video rilasciato da Metropoles, Nelson Piquet utilizza parole razziste ed omofobe nei confronti di Lewis Hamilton.

È emerso un nuovo video che ritrae Nelson Piquet si riferisce a Lewis Hamilton utilizzando insulti razzisti e parole omofobe, come riportato dal profilo Twitter Métropoles. Il video in questione (che trovi nella parte in calce dell’articolo) è l’estratto di un’intervista registrata nel novembre 2021 rilasciata dal sito web Grande Prêmio giovedì sera.

Emerge un nuovo video di Nelson Piquet con pesanti insulti razzisti e parole omofobe contro Hamilton

Hamilton ha affrontato la tempesta di razzismo che ha scosso la F1 giovedì a Silverstone in vista del Gran Premio di Gran Bretagna rendendosi protagonista assoluto durante la conferenza stampa e, qualche ora dopo, è stato rilasciato un nuovo video in cui Nelson Piquet continua a parlare del sette volte iridato.

LEGGI: “Tutta la vicenda sul caso Piquet-Hamilton”

Il nuovo filmato fa parte della stessa intervista in cui l’ex campione del mondo di F1 ha abusato razzialmente di Hamilton. L’ultima parte del video, trapelata giovedì sera dopo la risposta di Hamilton, è stata riportata dalla piattaforma multimediale brasiliana Metropoles tramite il sito internet brasiliano Grande Prêmio. Il sito internet di informazione Grande Prêmio ha riportato:

Nelson Piquet video Hamilton
Photo Credit: Mercedes-AMG Twitter

“L’intervista sulla bomba di Nelson Piquet ha avuto un altro pietoso tratto al di là di ciò che il mondo ha visto. Questa volta, con dichiarazione anche omofobica. Il mondo intero ha visto l’estratto dell’intervista sulla bomba rilasciata da Nelson Piquet nel novembre dello scorso anno in cui tratta Lewis Hamilton per un termine peggiorativo di natura razzista. Ma non è tutto. C’è un’altra parte dell’intervista in cui Piquet rafforza l’uso dell’espressione razzista e si traduce ancora in una omofobia esplicita”.

Di seguito vi rilasciamo il video di Grande Prêmio e condiviso dal profilo Twitter ufficiale di Metropoles a cui vi alleghiamo la traduzione.

“Keke? (Rosberg ndr) Era una me**a, non aveva alcun valore come uomo. Così come suo figlio, Nico. Lui ha vinto un campionato, ma il n***etto (Hamilton ndr.) deve aver da*o un po’ troppo il *ulo in quel periodo e quindi non ha guidato bene”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso

About Post Author