13/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche ePrix Londra 2022, in pole Dennis davanti a Vandoorne

Qualifiche ePrix Londra Formula E 2022: risultati, classifica e ordine di partenza dell'ePrix di Londra svolto sull'ExCel Circuit.

Il poleman per la prima gara del weekend dell’ePrix di Londra è Jake Dennis, che nega a Stoffel Vandoorne la possibilità di guadagnare 3 punti importantissimi per la classifica mondiale. Indietro tutti gli avversari più diretti del leader di campionato che, anche se partirà in seconda posizione, avrà l’occasione di lottare per la vittoria ed allungare il suo vantaggio.

Qualifiche ePrix Londra, turni eliminatori

GRUPPO A

Tra i primi dieci piloti ad affrontare il tracciato inglese ci sono il leader del mondiale Stoffel Vandoorne, Mitch Evans, e i due portacolori di Envision Racing Nick Cassidy e Robin Frijns. In una prima fase, Cassidy sembra il favorito per guadagnarsi un posto ai quarti di finale, davanti a Sette Camara, Vandoorne ed Evans.

Al termine del turno, però, è Vandoorne a capitanare il tabellone dei tempi. Con lui si guadagnano i tre posti per accedere ai duelli dei quarti Sette Camara, Cassidy e Di Grassi. Quest’ultimo è sotto investigazione per impeding nei confronti del giro di Wehrlein e l’errore lo porta alla cancellazione completa dei tempi. Partirà in ultima posizione e al suo posto andrà Gunther ai quarti. Risultato negativo per la Jaguar, che perde l’occasione di fare bene con entrambi i piloti, esclusi dai prossimi turni di qualifica pur occupando posizioni importanti in campionato.

ePrix Londra Vandoorne
Photo Credit: Mercedes EQ Formula E Twitter

GRUPPO B

Il secondo gruppo vede invece impegnati tra gli altri Edoardo Mortara, Jean-Eric Vergne, Antonio Felix Da Costa, Nyck De Vries e il nostro Antonio Giovinazzi. Il pilota Dragon Penske è il primo a segnare un tempo, e con 1:14.816 si mette temporaneamente al comando della classifica. Viene invece superato da Dennis, 8 decimi più veloce, De Vries, Askew e Lotterer, con il pilota Mercedes EQ che fa un giro clamoroso ma a causa di un bloccaggio viene infilato da Dennis.

Al termine del turno riconferma la miglior prestazione Dennis, con Nyck De Vries, Askew e Lotterer a seguirlo. Clamorosamente esclusi Mortara – di soli 31 millesimi – Vergne e Buemi, tutti piloti in posizioni importanti nella classifica mondiale. Si apre così la possibilità per Vandoorne di fare incetta di punti e guadagnare posizioni importanti in griglia contro i suoi rivali in campionato.

ePrix Londra Dennis
Photo Credit: Avalanche Andretti Twitter

Quarti di finale

Nei quarti di finale si scontrano le coppie Lotterer vs Vandoorne, Askew vs Sette Camara, De Vries vs Cassidy e Dennis vs Gunther. Il primo duello vede scontrarsi Lotterer e Vandoorne, il pilota del team Mercedes EQ è dominantissimo fin da subito e rifila quattro decimi al suo rivale, allargando progressivamente il gap nel corso del giro. Anche il secondo testa a testa di Askew e Sette Camara è vinto dal pilota Penske con un margine elevatissimo sul rivale americano e un tempo importante che scende sotto l’1:14, anche complice la pista più gommata. Lotta tra Envision e Mercedes la terza, con Nyck de Vries che fa la differenza e non lascia margine per discussioni a Cassidy. L’ultimo quarto di finale segue il trend dei precedenti, e Dennis riesce a distaccare il pilota Nissan E.Dams di quasi mezzo secondo.

Semifinali e finale

La prima semifinale vede quindi fronteggiarsi Vandoorne, favorito per la pole e in grado di fare mosse per il campionato, e Sette Camara, autore di uno splendido tempo nella prima fase dei duelli. Più veloce il belga dall’inizio alla fine, con un giro che gli fa segnare il tempo migliore del weekend, sfiorando la barriera dell’1:13.100. La seconda semifinale è di De Vries contro il pilota di casa Jake Dennis. L’inglese sembra essere in vantaggio sull’olandese nel primo settore e si riconferma più veloce fino al traguardo, anche lui mettendo un tempo molto basso sul tabellone. Passano Stoffel Vandoorne e Jake Dennis, negandoci la possibilità di vedere uno scontro tutto Mercedes.

Lungo di Vandoorne nel primo settore e immediato vantaggio di Dennis nella finale. Il pilota belga tenta di limare il suo svantaggio nel corso del giro e ci riesce momentaneamente nell’ultimo settore, ma alla fine è l’inglese a prendere la pole position, vincitore in casa.

ePrix Londra Dennis
Photo Credit: Avalanche Andretti Twitter

Qualifiche ePrix Londra 2022: griglia di partenza

POSIZIONEPILOTATEAMPUNTI
1Jake DennisAvalanche Andretti Formula E3
2Stoffel VandoorneMercedes-EQ Formula E0
3Nyck De VriesMercedes-EQ Formula E0
4Sergio Sette CamaraDragon Penske Autosport0
5Oliver AskewAvalanche Andretti Formula E0
6Maximilian GuntherNissan E.Dams0
7Nick CassidyEnvision Racing0
8André LottererTag Heuer Porsche0
9Edoardo MortaraRokit Venturi Racing0
10Robin FrijnsEnvision Racing0
11Antonio Félix Da CostaDS Techeetah0
12Sam BirdJaguar TCS Racing0
13Jean-Eric VergneDS Techeetah0
14Mitch EvansJaguar TCS Racing0
15Sébastien BuemiNissan E.Dams0
16Alexander SimsMahindra Racing0
17Oliver RowlandMahindra Racing0
18Pascal WehrleinTag Heuer Porsche0
19Antonio GiovinazziDragon Penske Autosport0
20Oliver TurveyNIO 333 FE Team0
21Dan TicktumNIO 333 FE Team0
22Lucas Di GrassiRokit Venturi Racing0

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Camilla Taglietti

About Post Author