10/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Francia: Leclerc torna in pole, alle sue spalle le due Red Bull

qualifiche gp francia leclerc

Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Leclerc conquista la pole position alla fine delle qualifiche del GP di Francia; alle sue spalle Verstappen e Perez.

Charles Leclerc conquista la pole position alla fine delle qualifiche del GP di Francia, dodicesimo appuntamento del mondiale e penultima gara prima della pausa estiva; insieme al pilota monegasco, dalla prima fila partirà anche Verstappen, secondo in qualifiche, mentre Perez partirà terzo. Faticano un po’ le Mercedes rispetto alle aspettative con cui si erano presentate; Hamilton partirà comunque quarto, mentre Russell sarà sesto. Nulla da fare anche per gli eroi di casa, Gasly e Ocon, il primo fuori dal Q1 e il secondo dal Q2; meglio i loro compagni, entrambi nella top 10.

LEGGI: “GP Francia: a che ora si corre e dove vedere la gara”

Qualifiche GP Francia: cancellato il tempo a Schumacher, Vettel in Q2

Penultimo appuntamento prima della pausa estiva per la F1, che torna sul tracciato del Paul Ricard per il GP di Francia; caldo da tenere in considerazione per la gara di domenica, soprattutto in quella che sarà la gestione delle gomme. Come ufficializzato durante la terza sessione di prove libere, sia Sainz (leggete qui per saperne di più) che Magnussen partiranno dal fondo della griglia. Al semaforo verde i piloti scendono in pista per il Q1 delle qualifiche francesi; 1:31.727 il primo tentativo di Leclerc che si mette quindi a dettare il passo, mentre Perez è alle sue spalle.

A 10 minuti dalla fine, Verstappen prende poi la posizione sul compagno di squadra, mettendosi ad un decimo da Leclerc; nel frattempo Sainz esce dai box. Alonso chiude il primo giro in quinta posizione, mentre Ocon è nono; sesto Bottas, davanti sia alla Mercedes di Hamilton che a quella di Russell. Lo spagnolo della Ferrari chiude in terza posizione, mentre Magnussen resta per ora ai box; a tre minuti dalla fine del Q1 i piloti tornano in pista per giocarsi l’ingresso al Q2. Al termine della prima parte delle qualifiche gli eliminati sono Gasly, Stroll, Zhou, Schumacher e Latifi.

Sainz e Magnussen si giocano la penultima posizione

Inizia anche la seconda parte delle qualifiche sul tracciato francese; Hamilton e Russell i primi a tornare in pista, leggermente in difficoltà durante il Q1. Gomma usata per il monegasco della Ferrari, mentre Verstappen sembra montare un set di soft nuovo; il sette volte campione del mondo chiude il suo primo giro in 1:33.329, mentre Russell chiude alle sue spalle. Norris arriva al traguardo per prendersi la prima posizione teorica; Leclerc leggermente più lento del Q1 e alle spalle sia di Verstappen che di Perez, mentre la pista non sembra migliorare troppo. In pista anche Sainz e Magnussen in lotta per la penultima posizione.

Carlos Sainz chiude un giro praticamente perfetto in 1:31.081, mettendosi così in prima posizione e rifilando alla Red Bull di Verstappen ben 9 decimi. A cinque minuti dalla fine Russell è escluso in dodicesima posizione; tanta fatica per il team di Brackley che si era presentato sulla pista francese con aspettative ben diverse. Due minuti al termine del Q2, con Leclerc che torna in pista con gomme nuove, mentre il campione del mondo in carica attende ai box. Ocon prova ad entrare nella top 10, piazzando la sua Alpine in sesta posizione; dietro di lui si migliorano tutti e il francese è così costretto a rinunciare al Q3. Eliminati al termine del Q2 sono Ricciardo, Ocon, Bottas, Vettel e Albon.

Gran gioco di squadra Ferrari: Leclerc in pole

Semaforo verde al Paul Ricard per l’ultima parte di qualifiche che assegna la pole position; Sainz scende in pista con gomma usata, così come Alonso e Tsunoda, mentre Leclerc e i due Red Bull montano gomma nuova. Dopo il primo tentativo, Leclerc in 1:31.209 si mette davanti a Verstappen di soli 8 millesimi, mentre Perez è terzo alle spalle del compagno di squadra e davanti a Russell. Hamilton chiude al sesto posto, poi Alonso e Tsunoda, mentre Sainz e Magnussen restano senza tempo.

A poco più di quattro minuti dal termine, Perez torna in pista, così come i due piloti Ferrari, con Sainz davanti a Leclerc per un altro possibile gioco di scia; alle spalle del monegasco si piazza invece Alonso, seguito da Verstappen. Perez si migliora nel primo settore, così come Leclerc, mentre Verstappen non si migliora; gran gioco di scia tra i due piloti della Rossa. Leclerc chiude in 1:30.872 conquistando la pole position al Paul Ricard, poi Verstappen a tre decimi dal monegasco, Perez, Hamilton e Norris in quinta posizione.

La griglia di partenza al termine delle qualifiche del GP di Francia

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1C. LeclercScuderia Ferrari1:30.872
2M. VerstappenRed Bull1:31.176
3S. PerezRed Bull1:31.335
4L. HamiltonMercedes1:31.765
5L. NorrisMcLaren1:32.032
6G. RussellMercedes1:32.131
7F. AlonsoAlpine1:32.552
8Y. TsunodaAlphaTauri1:32.780
9C. Sainz (penalità)Scuderia FerrariNO TIME
10K. Magnussen (penalità)HaasNO TIME
11D. RicciardoMcLaren1:32.922
12E. OconAlpine1:33.048
13V. BottasAlfa Romeo1:33.052
14S. VettelAston Martin1:33.276
15A. AlbonWilliams1:33.307
16P. GaslyAlphaTauri1:33.439
17L. StrollAston Martin1:33.439
18G. ZhouAlfa Romeo1:33.674
19M. SchumacherHaas1:33.701
20N. LatifiWilliams1:33.794
Classifica al termine delle qualifiche del GP di Francia

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author