19/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Gran Bretagna: prima pole position per Sainz, secondo Verstappen

qualifiche gp gran bretagna
Carlos Sainz conquista la pole position al termine delle qualifiche del GP di Gran Bretagna; alle sue spalle Max Verstappen e Charles Leclerc.

Carlos Sainz conquista la sua prima pole position al termine delle qualifiche del GP di Gran Bretagna, appuntamento numero dieci del mondiale di F1 2022; dalla prima fila, al fianco del pilota Ferrari, partirà anche Max Verstappen, mentre al terzo posto ci sarà Charles Leclerc. Male Aston Martin che vede entrambi i suoi piloti eliminati al termine del Q1, così come le due Haas; Latifi per la prima volta in carriera partirà nella top 10, buio ancora per Ricciardo che partirà quattordicesimo, mentre il suo compagno sarà sesto.

LEGGI: “GP Gran Bretagna: che ora si corre e dove vedere la gara”

Qualifiche GP Gran Bretagna: Aston Martin eliminata con entrambi i piloti

La F1 torna a Silverstone per il decimo appuntamento del mondiale 2022; rischio pioggia sempre presente sul tracciato inglese, dove le prime gocce iniziano a cadere a pochi minuti dall’inizio delle qualifiche. Al semaforo verde i piloti vanno in pista per il Q1, con la Williams di Latifi ad aprire la strada seguita dalla Haas di Schumacher; gomme intermedie per tutti, con le previsioni che potrebbero migliorare con il passare del tempo. Dopo il primo tentativo, Verstappen detta il passo seguito da Leclerc e Hamilton, mentre la pista si migliora giro dopo giro.

A 10 minuti dalla fine del Q1, Verstappen si porta in prima posizione in 1:42.129, seguito dalla Ferrari numero 16; Bottas sale in quinta posizione, mentre Sainz dalla diciassettesima posizione si porta in terza. Pista che inizia ad asciugarsi, mentre l’attività dei piloti è frenetica e in continuo miglioramento; a sei minuti dal termine, Verstappen ha ancora il miglior tempo, seguito da Leclerc, Sainz, Russell e Norris. Hamilton sale in seconda posizione a due minuti dalla fine, mentre Ricciardo lotta per passare nel Q2. Eliminati al termine del Q1 Albon, Magnussen, Vettel, Schumacher e Stroll.

Latifi per la prima volta in Q3, Ricciardo out dalla top 10

Pista sempre bagnata anche al via del Q2, con le vetture sempre dotate di gomme intermedie. Latifi guida ancora il gruppo, entrato in Q2 dopo l’ultima volta in Russia nella passata stagione; Alonso detta il passo in 1:43.121, poi Perez si mette davanti alla Alpine. Leclerc è terzo, mentre Sainz quinto; Verstappen abbassa il tempo mettendosi davanti al compagno in 1:41.486, mentre Zhou si piazza terzo.

A 8 minuti dalla fine il campione del mondo in carica è ancora prima, seguito da Hamilton, Leclerc, Russell e Norris; Sainz, dopo un piccolo errore, ripete il giro migliorandosi e portando la sua F1-75 dal quattordicesimo al quarto posto. Hamilton e Russell tornano ai box per montare gomme nuove, sempre intermedie, mentre gli altri piloti restano in pista. Bottas fatica a migliorarsi, con la pioggia che continua a cadere sul tracciato di Silverstone. A due minuti dalla fine, pioggia e visibilità sono peggiorate; allo scadere del tempo gli eliminati sono Gasly, Bottas, Tsunoda, Ricciardo e Ocon.

Prima pole position per Sainz, secondo Verstappen

Sainz e Leclerc sono i primi ad uscire in pista, seguiti dalla Red Bull del campione del mondo in carica e dall’Alfa Romeo di Zhou. La pioggia concede una pausa, ma è attesa per la fine del Q3, con i piloti che dovranno quindi trovare il tempo fin da subito. Nel primo tentativo le Red Bull mettono meglio in temperatura le gomme, ma Verstappen commette un errore che gli costa la miglior prestazione. Alonso, Zhou, Norris, Leclerc e Perez a chiudere la top 5 a sei minuti dal termine. Leclerc porta la sua F1-75 al comando, con Verstappen alle sue spalle di soli 43 millesimi.

A quattro minuti dal termine il miglior tempo è di Verstappen in 1:42.996, seguito da Hamilton e Russell, con la pista in continuo miglioramento. Il campione del mondo in carica sembra volare con le condizioni di bagnato sul tracciato di Silverstone, con la pioggia che sembra essere sempre più minacciosa. Leclerc si migliora e si mette a 250 millesimi dalla Red Bull numero 1, rilanciandosi nell’immediato. A due minuti dalla fine, Hamilton soffia il secondo posto al monegasco. Ultimo tentativo a Silverstone. Sainz conquista la pole position, la prima della sua carriera, seguito da Verstappen, Leclerc, Perez e Hamilton a chiudere i primi cinque.

La griglia di partenza al termine delle qualifiche del GP di Gran Bretagna

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1C. SainzScuderia Ferrari1:40.983
2M. VerstappenRed Bull1:41.055
3C. LeclercScuderia Ferrari1:41.298
4S. PerezRed Bull1:41.616
5L. HamiltonMercedes1:41.995
6L. NorrisMcLaren1:42.084
7F. AlonsoAlpine1:42.116
8G. RussellMercedes1:42.161
9G. ZhouAlfa Romeo1:42.719
10N. LatifiWilliams2:03.095
11P. GaslyAlphaTauri1:43.702
12V. BottasAlfa Romeo1:44.232
13Y. TsunodaAlphaTauri1:44.311
14D. RicciardoMcLaren1:44.355
15E. OconAlpine1:45.190
16A. AlbonWilliams1:42.078
17K. MagnussenHaas1:42.159
18S. VettelAston Martin1:42.666
19M. SchumacherHaas1:42.708
20L. StrollAston Martin1:43.430
Classifica al termine delle qualifiche del GP di Gran Bretagna

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author