06/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Ungheria: Russell conquista la prima pole, decimo Verstappen

qualifiche gp ungheria
George Russell conquista la sua prima pole position al termine delle qualifiche del GP di Ungheria; alle sue spalle Sainz e Leclerc.

George Russell conquista la sua prima pole position al termine delle qualifiche del GP d’Ungheria, ultimo appuntamento prima della pausa estiva; alle spalle del pilota inglese si piazza Carlos Sainz, secondo al termine della sessione, mentre Charles Leclerc partirà dal terzo posto. Male entrambe le AlphaTauri, eliminate al termine del Q1 con Gasly che partirà dall’ultima fila insieme a Latifi; grande delusione anche per Perez che non riesce a superare il taglio per entrare in Q3, mentre Verstappen partirà dal decimo posto dopo alcuni problemi di potenza.

LEGGI: “La nuova ala posteriore Aston Martin fa discutere?”

Qualifiche GP Ungheria: AlphaTauri out nel Q1, Perez salvo per poco

Sulle qualifiche del GP di Ungheria torna il sole dopo la pioggia che si è scatenata sull’Hungaroring durante l’ultima sessione di prove libere che ha visto Latifi dettare il passo davanti alla Ferrari di Leclerc. Il penultimo weekend prima della pausa estiva si è aperto con l’annuncio del ritiro di Sebastian Vettel a fine stagione; lo stesso Vettel che al termine delle terze prove libere è andato a muro costringendo i suoi meccanici ad una corsa contro il tempo. Pioggia comunque attesa in Ungheria, con le qualifiche che iniziano su una pista ormai asciutta; Max Verstappen si mette subito a dettare il passo, davanti ai due piloti Mercedes, mentre Sainz e Leclerc attendono ancora ai box.

Norris nel frattempo si mette alle spalle del campione del mondo in carica, mentre Alonso piazza la sua Alpine in quinta posizione. Verstappen chiude un altro giro in 1:18.792, seguito da Perez distante però tre decimi; al termine del primo tentativo cronometrato, Sainz chiude quarto mentre Leclerc, più lento, si mette decimo. Hamilton intanto sale al secondo posto, mentre Russell la mette al quarto posto; Leclerc scavalca il sette volte iridato, con Sainz che si piazza a sua volta davanti al compagno di squadra.

A cinque minuti dal termine il campione del mondo in carica detta il passo del Q1, mentre Perez si trova in settima posizione alle spalle di Russell; dietro alla Red Bull di Verstappen si piazzano invece le Ferrari di Sainz e Leclerc, seguite da Hamilton e Norris, che chiude la top 5. Magnussen sale in ottava posizione, Schumacher chiude invece alle sue spalle; Zhou intanto migliora il suo tempo mettendo la sua Alfa Romeo al quinto posto. Dopo una lotta serrata nel Q1 in Ungheria, Hamilton e Russell comandano la classifica, mentre Perez si salva di poco chiudendo tredicesimo; i cinque eliminati sono Tsunoda, Albon, Vettel, Gasly e Latifi.

Alonso stupisce, Perez fuori al termine del Q2

Il Q2 all’Hungaroring inizia sempre su una pista asciutta e in forte miglioramento rispetto all’inizio della sessione; entrambi i piloti della Ferrari tornano in pista con la gomma usata, una possibile scelta fatta forse per preservare un set in vista della gara di domenica. Hamilton intanto chiude il suo primo giro in 1:19.063, mentre il compagno di squadra lo scavalca mettendosi primo; Leclerc con gomma usata chiude in 1:18.769, seguito da Sainz, mentre Norris si mette a dettare il passo prima dell’arrivo di Verstappen.

Tempo cancellato intanto per Perez costretto così a rientrare ai box per provare a togliersi dalla pericolosa quindicesima posizione. A cinque minuti dal termine, Hamilton si migliora passando dall’undicesimo al terzo posto, mentre Russell chiude quinto il suo tentativo; Leclerc torna in pista facendo segnare il secondo tempo a 65 millesimi da Verstappen, mentre Sainz si mette quarto alle spalle di Alonso. Nel frattempo il tempo di Perez viene reinserito in classifica, ma il pilota messicano fatica a migliorare il nono posto occupato; al termine del Q2 infatti Perez è eliminato, insieme a Zhou, Magnussen, Stroll e Schumacher.

Prima pole in carriera per Russell, decimo Verstappen

L’ultima parte di qualifiche inizia, come le precedenti, ancora su pista asciutta, con la variabile pioggia sempre incombente sul tracciato dell’Hungaroring. I dieci piloti tornano così in pista con gomme rosse per giocarsi la pole position del GP d’Ungheria, la dodicesima del mondiale di F1 2022. Leclerc chiude il primo tentativo in 1:17.985, ma Sainz si prende la pole provvisoria mettendosi quasi mezzo secondo davanti al compagno; Russell piazza la sua W13 in mezzo alle due Ferrari, mentre Verstappen chiude al settimo posto dopo un bloccaggio nel primo settore.

A tre minuti dal termine delle qualifiche, i piloti tornano in pista per giocarsi la partenza dalla prima fila nel GP d’Ungheria. Verstappen si lamenta di non avere potenza, mentre in casa Red Bull provano a risolvere quello che potrebbe essere il secondo colpo di scena per il team di Milton Keynes. Sainz vola nel suo secondo tentativo; Leclerc chiude in 1:17.567, mentre Sainz in 1:17.421 si mette provvisoriamente primo. Le qualifiche però non sono finite, perché George Russell, all’ultimo giro, si prende la sua meravigliosa prima pole in carriera, mentre il compagno di squadra partirà settimo.

.LEGGI: “Red Bull in Ungheria con un nuovo fondo?”

La griglia di partenza al termine delle qualifiche del GP di Ungheria

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1G. RussellMercedes1:17.377
2C. SainzFerrari1:17.421
3C. LeclercFerrari1:17.567
4L.NorrisMcLaren1:17.769
5E. OconAlpine1:18.018
6F. AlonsoAlpine1:18.078
7L. HamiltonMercedes1:18.142
8V. BottasAlfa Romeo1:18.157
9D. RicciardoMcLaren1:18.379
10M. VerstappenRed Bull1:18.823
11S. PerezRed Bull1:18.516
12G. ZhouAlfa Romeo1:18.573
13K. MagnussenHaas1:18.825
14L. StrollAston Martin1:19.137
15M. SchumacherHaas1:19.202
16Y. TsunodaAlphaTauri1:19.240
17A. AlbonWilliams1:19.256
18S. VettelAston Martin1:19.273
19P. GaslyAlphaTauri1:19.527
20N. LatifiWilliams1:19.570
Classifica al termine delle qualifiche del GP di Ungheria

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author