01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Cesare Fiorio commenta la Ferrari : “A Spa non era all’altezza. Non ha progredito come le avversarie”

Ospite nel podcast "Voci dalla Pista", Cesare Fiorio si è espresso sulla prestazione Ferrari in Belgio, commentandone gli alti e i bassi.

Con il GP del Belgio, abbiamo assistito ad un progressivo distanziamento in classifica della scuderia di Maranello dalla sua rivale austriaca. La gara di Spa è stata per molti rivelatrice di nuovi equilibri in pista, con il dominio Red Bull che rivela per contro una debolezza della Rossa. Ospite del podcast “Voci dalla pista“, targato Rossomotori.it, Cesare Fiorio si è espresso riguardo alla prestazione Ferrari nel GP del weekend appena trascorso.

LEGGI:GP Belgio, Ferrari: cavallino Spa-ventato dal toro

Cesare Fiorio compara Ferrari e Red Bull: “Verstappen si merita la vittoria, Ferrari non ha progredito”

Al ritorno da tre settimane di astinenza, la Formula 1 ci racconta una storia nuova. Una che forse, i Tifosi del cavallino non sono pronti a sentire. Si parla di un distacco che sembra essersi creato all’improvviso tra la Ferrari e la Red Bull, di una sfortuna proverbiale per Charles Leclerc, ora nemmeno secondo nella lotta per il titolo mondiale, di una vettura che inaspettatamente si ritrova ad arrancare per la terza posizione quando invece partiva in testa. Cesare Fiorio si è espresso in questo modo riguardo alle proprie aspettative per la Ferrari alla fine di questa stagione 2022.

Penso che sarà molto difficile fargli cambiare obiettivo. Verstappen ha un grande vantaggio quest’anno, ha vinto molte corse. Evidentemente si meriterebbe questa vittoria, sia lui che la macchina che guida. Bisogna dire che Ferrari, fino alla gara precedente, aveva dimostrato di aver realizzato la miglior macchina del lotto, nonostante i problemi di affidabilità. Qui a Spa non sono stati commessi errori particolari, la macchina evidentemente non ha progredito come le avversarie“. – Cesare Fiorio

Leclerc GP Belgio
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Credo che il titolo piloti si sia molto allontanato. Non si tratta più solo di vincere delle corse, ma che Verstappen non faccia punti in nessun caso. Credo che l’obiettivo di Leclerc sia quello di ottenere dei buoni risultati e vincere qualche gara. La macchina non è all’altezza. Il problema di Sainz, che partiva davanti e invece ha preso tutto questo distacco, lo dimostra. Sono un po’ deluso dalla prestazione Ferrari, su questo circuito mi aspettavo qualcosa di più“. – Cesare Fiorio

Sainz Leclerc GP Belgio
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Cesare Fiorio sul terzo posto costruttori: “Ferrari non ha espresso il suo potenziale. Mercedes progredita ma sempre dietro”

Si è sentito molto parlare, dopo domenica, della minaccia Mercedes nei confronti del cavallino. Secondo Fiorio, però, non bisogna saltare a conclusioni affrettate. Ferrari era sì più lenta della sua compagna austriaca, però fanno storcere il naso certi commenti che vedrebbero Mercedes sullo stesso piano delle prime due monoposto. La scuderia tedesca, infatti, pur avendo progredito con passi da gigante da un inizio di stagione a dir poco complicato, non può dirsi ancora a livello di una vettura che – almeno prima della pausa estiva – era indubbiamente la migliore in pista.

L’episodio di Francorchamps non deve farci saltare subito a delle conclusioni che magari non sono vere. Sicuramente Mercedes è migliorata moltissimo dall’inizio dell’anno. Io credo che la Ferrari ritroverà delle migliorie e un assetto ottimale che non ha trovato a Spa. Sebbene Mercedes sia la squadra che ha progredito più di tutte, credo sia Ferrari a non aver espresso tutto il suo potenziale. In questa occasione la Red Bull ha dimostrato di essere più forte di entrambe“. – Cesare Fiorio

Ascolta Paddock GP

Nell’ultima puntata di Paddock GP, Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP del Belgio assieme al vincitore della 24 Ore di Spa Raffaele Marciello.


SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Camilla Taglietti

About Post Author