24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ecco il motivo per cui l’accordo Red Bull-Porsche non è ancora diventato realtà

red bull porsche
Secondo indiscrezioni, le trattative tra Red Bull e Porsche si troverebbero in una situazione di stallo. Di seguito i dettagli

Secondo Auto Motor und Sport le trattative tra Red Bull e Porsche sarebbero attualmente in una situazione di stallo. Le due parti sarebbero intenzionate a realizzare il progetto, ma mancherebbero ancora dei dettagli riguardo ai ruoli che i due colossi avrebbero all’interno della fusione.

Red Bull non vuole concedere troppo potere a Porsche

Le intenzioni per realizzare questa fusione tra Red Bull e Porsche sarebbero quelle di vendere il 50% dell’azienda austriaca alla casa di Stoccarda, in modo tale da formare un rapporto ben saldo in F1 che permetterebbe a Porsche di diventare il fornitore ufficiale di motori dal 2026 per quanto riguarda la scuderia di Milton Keynes. Ai dirigenti Red Bull sembrerebbe non convincere del tutto questa strada, dato che dare la metà a Porsche significherebbe anche concedere la metà del potere decisionale.

red bull porsche
Photo Credits: Red Bull Content Pool

LEGGI: “Mick Schumacher: niente rinnovo con la Ferrari Driver Academy a fine 2022”

In più, secondo indiscrezioni, è possibile che Honda stia valutando un rientro in F1 dal 2026 con il debutto del nuovo cambio di regolamenti. Questa mossa, potrebbe avvenire con Red Bull e proprio grazie a questo, la squadra di Milton Keynes può fare pressione a Porsche per tirare acqua al suo mulino.

Alla casa di Stoccarda interessa l’approdo in F1, ma ciò che sta facendo discutere sono le condizioni con cui esso si andrebbe a realizzare. Ad ogni modo, la data di scadenza per entrambe le parti è quella del 15 ottobre. Data che indicherebbe l’ultimo termine per registrarsi alla FIA e pagare la quota di iscrizione. Se tale scadenza si dovesse oltrepassare, l’accordo potrebbe essere rimandato al 2027 o saltare del tutto.

Ascolta Paddock GP!

Nell’ultima puntata di Paddock GP, Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP del Belgio assieme al vincitore della 24 Ore di Spa Raffaele Marciello.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Jason Bruno

About Post Author