24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ferrari, ibrido e motore nuovi per Leclerc. Andrà incontro a una penalità

Ferrari ibrido motore Leclerc Pit Stop Leclerc
In casa Ferrari sono pronti per il Belgio con ibrido e motore freschi per Charles Leclerc; Sainz senza penalità, correrà per vincere

Il team Ferrari si appresta a scontare delle penalità in griglia in seguito all’adozione di generatore di potenza ibrido e motore nuovi sull’auto di Leclerc. La notizia non coglie di certo impreparati, con il monegasco che potrà contare sull’ultima evoluzione dell’MGU-K per tentare la rimonta. A sorpresa, non dovrebbe scontare penalità Sainz, che quindi potrà sfidare le due Red Bull, le quali ancora non hanno confermato la sostituzione di nessun componente.

Ferrari con ibrido aggiornato e motore endotermico nuovi sull’auto di Leclerc

Di tutti i colpi di scena che già si sono verificati a ruote ferme nella settimana del Belgio, l’annuncio della sostituzione degli elementi della Power Unit sulla vettura numero 16 era senza dubbio il meno imprevedibile. Il tracciato di Spa-Francorchamps è uno dei più severi della stagione sul fronte motoristico, con lunghi tratti a gas spalancato che sollecitano fortemente le componenti. Non sorprende quindi che il team di Maranello abbia deciso di portare qui l’aggiornamento sull’ibrido di cui tanto si è parlato nei mesi scorsi.

LEGGI: “Mercedes con una nuova livrea in Belgio”

Ferrari ibrido motore Leclerc Hungaroring
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Il team ha sfruttato tutto il tempo a disposizione prima del congelamento in vista del 2026. La novità, che riguarda principalmente l’MGU-K, sarà al battesimo della pista sull’auto di Leclerc, insieme ad un nuovo motore endotermico da inserire tra le rotazioni. Il monegasco sarà quasi certamente costretto ad una rimonta dal fondo, al netto della possibilità che altri competitor decidano di seguire la strategia della squadra in rosso.

Ferrari ibrido motore Leclerc Sainz Ungheria
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

L’introduzione in Belgio appare particolarmente sensata su una pista che consente i sorpassi, a differenza del prossimo appuntamento a Zandvoort. Tale scelta oltretutto permetterà a Leclerc di qualificarsi regolarmente a Monza, col team modenese che non se l’è sentita di privare i tifosi e il loro beniamino di una gara da protagonista in Brianza.

Sainz al via senza penalità, sarà lotta con le Red Bull

A sorpresa non dovrebbe pagare penalità Carlos Sainz, che quindi sarà messo nella condizione di sfidare ad armi pari le due vetture austriache. Il reparto tecnico del cavallino ha valutato che il motore montato in occasione del GP di Francia sulla monoposto dello spagnolo sia perfettamente in grado di portare a termine l’appuntamento sulle Ardenne, con lo stesso Mattia Binotto che alla vigilia ha rassicurato sui problemi di affidabilità riscontrati dal team nella prima parte di stagione.

Toccherà quindi al madrileno insidiare gli avversari nella lotta per la vittoria, in attesa di eventuali annunci da parte delle altre compagini. Anche sul versante tecnico quindi, il weekend in avvicinamento saprà dare riscontri importanti, con le squadre che si apprestano a scendere in pista con parecchi aggiornamenti e assetti particolarmente scarichi, in linea col trend di queste ultime stagioni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Francesco Corona

About Post Author