01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Giovinazzi con Haas nelle FP1 a Monza e Austin

Zapelloni Giovinazzi Le Mans Haas FP1
Antonio Giovinazzi parteciperà alle FP1 sia sul tracciato di Monza che su quello di Austin insieme al team Haas.

Antonio Giovinazzi tornerà a guidare una F1 in questo mondiale 2022. Il pilota italiano, dopo l’avventura nel campionato mondiale di Formula E, sarà presente in due sessioni di prove libere in questa seconda parte di stagione. Giovinazzi parteciperà infatti alle FP1, sia sul tracciato di Monza che su quello di Austin, insieme alla Haas. Un’opportunità interessante in ottica futura, visto che il mercato piloti vede comparire anche il suo nome.

LEGGI: “Mick Schumacher al posto di Alonso in Alpine?”

Giovinazzi in Haas per le FP1 di Monza e Austin

Durante la pausa estiva il mercato pilota ha visto comparire il suo nome per un possibile ritorno nel Circus. Dopo l’avventura in Alfa Romeo , terminata alla fine del 2021, Antonio Giovinazzi ha preso parte al mondiale di Formula E, senza mai chiudere davvero le porte alla F1. Le voci attorno al pilota italiano vedrebbero infatti un suo possibile ritorno nel Circus sia per possibili trattative con Alpine e Williams sia nel caso in cui Mick Schumacher non dovesse proseguire con Haas. Lo stesso team che ha scelto di lasciare proprio a Giovinazzi lo spazio in due delle prossime sessioni di prove libere.

giovinazzi schumacher ferrari 2022
Photo Credit: Formula E Twitter

Il pilota della Ferrari Driver Academy prenderà dunque parte alla prima sessione di libere sia nel GP d’Italia che in quello degli Stati Uniti. Magnussen e Schumacher lasceranno quindi il loro sedile al 28enne italiano; un’opportunità interessante per Giovinazzi che avrà così modo di mettersi in luce in vista di un prossimo futuro nuovamente in griglia. Queste sessioni non saranno comunque le prime per il binomio Giovinazzi-Haas; nel 2017 infatti il pilota italiano aveva avuto la stessa opportunità con la differenza, come sottolineato da Steiner, che ora l’esperienza accumulata da Giovinazzi potrà aiutare il team a comprendere meglio la vettura.

LEGGI: “GP Belgio: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author