13/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Luci e ombre per Renzi Corse e Matteo Patacca nel CIV a Misano 

Renzi Corse Patacca CIV Misano
Patacca è stato autore di due grandi rimonte a Misano nel CIV, ma per lui e il team Renzi Corse un sesto posto in gara 1 e quinto posto in gara 2.

La Riviera, l’estate, una gara notturna, ma quello del CIV a Misano non è stato un weekend “romantico” per Renzi Corse e Matteo Patacca. Delle difficoltà a trovare la giusta messa a punto della moto e altri inconvenienti hanno messo a dura prova il team, con Patacca, solitamente molto competitivo sul giro secco, solamente quattordicesimo in qualifica. Questo ha complicato non poco i piani del Team. Patacca ci ha messo del suo inanellando ottime partenze, sorpassi e un buon passo gara, ma alla fine i risultati sono stati al di sotto delle aspettative: 6° posto in Gara1 e 5° posto in Gara2. Il Team si auspica di tornare sui propri livelli già dal prossimo appuntamento, quello tra i saliscendi del circuito del Mugello.

Il resoconto delle due gare di Renzi Corse e Matteo Patacca nel CIV a Misano 

Gara 1 prende il via insolitamente all’imbrunire, come non è solito partire dalla quattordicesima casella per Matteo Patacca e il Team Renzi Corse. Il Talento Azzurro però, grazie alla specialità della casa, ovvero le partenze al fulmicotone, è riuscito a recuperare molte posizioni goal primo giro. Durante la gara la rimonta è continuata grazie al buon ritmo, ma partendo dalle retrovie, il treno dei migliori non è mai stato veramente alla portata di Patacca, che ha chiuso sotto la bandiera a scacchi in sesta posizione. 

Renzi Corse Matteo Patacca CIV Misano
Photo Credit: Renzi Corse

Il copione si è ripetuto anche in Gara 2, questa volta tenutasi ad orari più tradizionali. Ancora una volta al via Patacca è riuscito con la sua Panigale V2 a recuperare parte del terreno perso, fino a raggiungere la sesta posizione. Una carambola nelle retrovie avvenuta tre diversi piloti ha obbligato la direzione gara a esporre la bandiera rossa. Alla ripartenza Patacca è riuscito a sfruttare ancora gli ottimi tempi di reazione per provare ad agganciarsi ai migliori, ma nonostante qualche bella battaglia, questa volta il ritmo per competere per il podio non era nel polso destro del pilota e della sua moto. Sotto la bandiera a scacchi giunge in quinta posizione, col rammarico di non aver sfruttato tutto il potenziale del pacchetto. 

Le parole di Stefano Renzi e Matteo Patacca

“È stato un weekend al di sotto delle aspettative, ci fissiamo degli obiettivi molto alti e un sesto e un quinto posto non rispecchiano le nostre aspettative. Purtroppo un ritardo nella messa a punto della moto non ci ha permesso di arrivare dove volevamo, abbiamo dovuto fare due gare in difesa, ma alla fine siamo riusciti comunque a portare a casa un buon bottino di punti per la classifica. Sostanzialmente guardiamo già al Mugello, con la speranza di tornare subito ai livelli che ci competono. Voglio fare i complimenti al pilota e alla squadra perché abbiamo avuto un’ottima reazione a livello morale e comportamentale, dato che era la prima volta che avevamo a che fare con questo tipo di imprevisti. Faccio i complimenti a Matteo per la sua professionalità e per il modo con cui si interfaccia con il Team. Ringrazio inoltre gli sponsor per il supporto e spero già al Mugello di poterli ringraziare con risultati più importanti”. – Stefano Renzi, team manager

Patacca Renzi Corse CIV Misano
Photo Credit: Renzi Corse

“Ho fatto due grandi rimonte, ma peccato per il problema tecnico che ci ha perseguitato fin dal giovedì e ci ha fatto perdere un sacco di tempo, rovinando anche la qualifica. Partendo così indietro nelle due gare abbiamo raccolto il massimo possibile, mi sono divertito tanto nelle rimonte ma è davvero un peccato perché sentivo che avremmo potuto fare veramente bene! La gara in notturna è stata un’emozione unica, il tramonto, le tribune piene di flash, molto più bella di quella di domenica”. – Matteo Patacca, pilota

Tieni il CIV sempre sotto controllo leggendo le classifiche di tutte le classi:

SUPERBIKE – MOTO3 – SUPERSPORT – SUPERSPORT 300 – PREMOTO3

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Cervelli

About Post Author