17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche 1 Motoestate 2022 Varano-2: Tomio sorprende nella 600, Renaudo mostruoso nella 1000

Le qualifiche 1 Motoestate 2022 a Varano-2 hanno visto Tomio imporsi nella 600 e Renaudo su Aprilia nella classe 1000

Le qualifiche 1 del Motoestate 2022 a Varano-2 sono state molto tirate e hanno visto Andrea Tomio imporsi con la sua Ducati Panigale V2 Stock nella classe 600 e Lorenzo Renaudo su Aprilia nella 1000, conquistando il trono di Varano appartenuto fino ad oggi a Valter Bartolini. Domenica mattina la qualifiche 2 per delineare la griglia di partenza del penultimo appuntamento della stagione.

Qualifiche 1 Motoestate 2022 Varano-2, classe 600 open/stk

Il caldo di Varano non aiuta i piloti a migliorare i tempi della qualifica registrata nel primo round del Motoestate che si corse proprio sulla pista emiliana “Riccardo Paletti”.

Fin dalle prime battute, i mattatori di questa qualifica 1 della classe 600 open/stk sono Giacomo Gioia e Giacomo Caffagni, primo e terzo della classifica di categoria, separati da 24 punti. Balella, attualmente secondo nella generale fatica a trovare il feeling con la sua Yamaha R6 non riuscendo a scendere sotto il muro del 1:11.00.

Bella zampata di Andrea Tomio nel secondo tentativo con un 01:09.101, con la sua Ducati Panigale V2 Stock, sempre più a punto e competitiva. Assente Niccolò Biannucci in questo appuntamento, assenza che decreta l’addio alle ambizioni di titolo. Sarà una prima fila calda domani, con il pilota dell’Atomico Racing Team che partirà in pole position davanti alla Yamaha di Giacomo Gioia, leader del campionato e Giacomo Caffagni. Nono Giulio Mattia Balella.

Qualifiche 1 Motoestate 2022 Varano-2
photo credits: Andrea Tomio profilo Instagram

1000 open/stk

Dopo il dominio di Varano-1 da parte di Valter Bartolini, che ha lasciato solo le briciole agli avversari, si attende di vedere se i valori in campo sono rimasti gli stessi. Il veterano numero 71 in sella alla sua GPM parte forte, riuscendo subito a girare in 01:08.5 mettendosi a comandare la classifica provvisoria di questa qualifica 1. Bartolini si gioca una grande opportunità in questo weekend per portarsi a casa l’ennesimo titolo al MES.

A guastargli la festa un sorprendente Lorenzo Renaudo su Aprilia, che stampa un tempo monstre in 01:07.783 difficilmente avvicinabile dai compagni di categoria. Dopo un inizio difficile, Gianpaolo Cristini sta trovando la quadra con la sua Yamaha R1 del team NTR, portandosi a solo un decimo di distacco dalla GPM di Bartolini.

LEGGI: “I Cristini, passione tramandata di padre in figlio”

Tra i contendenti al titolo, Emanuele Lo Bartolo si ferma alla quinta posizione, mentre Jari Remoto, rookie della classe regina del Motoestate, non riesce ad andare oltre all’ottava posizione. Ancora ottima prestazione per il giovanissimo Alessandro Usai.

Qualifiche 1 Motoestate 2022 Varano-2
Photo credits: Lorenzo Renaudo profilo Instagram

Pole position quindi per Lorenzo Renaudo che scatterà al leader della classifica generale Valter Bartolini e Gianpaolo Cristini. Quinto Lo Bartolo, ottavo Remoto.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Massari

About Post Author