06/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Razlan Razali su Cal Crutchlow: “Mi ha assicurato che è in forma”

Razlan Razali Crutchlow
Razlan Razali, proprietario del team RNF parla di come ha preso in considerazione l’idea di prendere Cal Crutchlow per il finale di stagione.

Per il team WithU Yamaha RNF MotoGP Razlan Razali, quest’anno solo il collaudatore Yamaha Cal Crutchlow è stato considerato come successore di Andrea Dovizioso, dopo che il pilota italiano ha annunciato il ritiro dal mondo delle corse dopo il GP di Misano.

Razlan Razali: “Non volevamo fare la stessa cosa che abbiamo fatto l’anno scorso”

Ad inizio agosto, il WithU Yamaha RNF MotoGP Team ha confermato quanto era già diventato evidente: Andrea Dovizioso terminerà in questo 2022 la sua carriera in MotoGP. L’unica sorpresa è stata che il 36enne ha deciso di abbandonare non a fine stagione, ma bensì dopo la gara di casa a Misano. Di conseguenza il team malese ha dovuto trovare un pilota che avrebbe partecipato alle ultime sei gare di questa stagione della MotoGP. Il proprietario del team Razlan Razali non ha dovuto pensarci a lungo e in un’intervista a “Crash.net” ha rivelato che l’unico pilota che ha preso in considerazione sin dal primo momento è stato Cal Crutchlow, collaudatore proprio del team ufficiale di Yamaha.

Cal Crutchlow Razlan Razali
Photo Credit: MotoGP.com

“Non volevamo fare la stessa cosa che abbiamo fatto l’anno scorso, quando dopo Franky (Morbidelli) abbiamo preso Garrett Gerloff, poi Cal (Crutchlow), poi Jake (Dixon) e infine Andrea (Dovizioso). Anche questi cambiamenti non vanno bene per il team, quindi siamo contenti che la Yamaha sia stata in grado di assicurarsi i servizi di Cal (Crutchlow) per le restanti sei gare dopo l’addio di Andrea (Dovizioso). Ho scritto a Cal (Crutchlow) e mi ha assicurato che è più in forma e ha testato di più rispetto allo scorso anno. Inoltre, dato che stiamo ancora lavorando con la Yamaha, penso che sia positivo sia per Cal (Crutchlow) che per lo stesso Yamaha quando guida l’attuale moto ufficiale, aiuta anche in termini di sviluppo per il 2023.” – Razlan Razali

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Cervelli

About Post Author