01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Italia, Verstappen: “Una grande gara per noi”

GP Italia Verstappen carlo cavicchi verstappen
Vince il GP d'Italia un grande Verstappen, davanti ad una Ferrari sconfitta ma comunque competitiva. Da rivedere la gestione della Safety Car.

Al termine di un controverso GP d’Italia, è Max Verstappen a conquistare il gradino più alto del podio. Al di là di un finale che certamente farà discutere, la sua vittoria è frutto di un passo e una gestione delle gomme migliore della concorrenza, con l’olandese che si è potuto permettere una strategia ad una sola sosta contro le due di Leclerc.

GP Italia, Verstappen: “Più veloci con tutte le mescole”

Max Verstappen vince per la prima volta in carriera sul circuito di Monza. Che la sua Red Bull, equipaggiata con una configurazione aerodinamica sicuramente più ad alto carico rispetto alla Ferrari, fosse la vettura più gentile sulle coperture lo si sapeva da prima che la corsa iniziasse. E difatti proprio la sua gestione degli pneumatici gli ha permesso di conservare gran parte del vantaggio derivante dal risparmio di una sosta.

“Questa è stata decisamente una grande giornata per noi: siamo stati più veloci su tutte le mescole. La partenza è stata molto buona, la prima chicane è andata via liscia e di lì a poco sono riuscito a portarmi in seconda posizione. La nostra gestione delle gomme ci ha permesso di allungare e risparmiare una sosta. Sul finale è entrata la Safety Car e purtroppo non siamo ripartiti, ma siamo contenti per la vittoria”. – Max Verstappen

GP Italia Verstappen penalità verstappen gp italia
Photo Credit: Oracle Red Bull Racing Twitter

Charles Leclerc deluso: “Peccato non riuscire a vincere davanti ai tifosi”

Gara difficile da digerire per Leclerc, che con una strategia a due soste non è riuscito a portare a casa la vittoria davanti al pubblico di casa. Per lui una bella dose di rimpianti, tra cui la mancata ripartenza sul finale che avrebbe potuto permettergli di tentare il tutto per tutto.

“Un po’ frustrante, speravamo di potercela giocare alla fine ma purtroppo non ne abbiamo avuto la possibilità. Abbiamo anticipato la sosta, in quel momento sembrava la scelta giusta ma non è bastato. Il passo era decisamente buono oggi, studieremo i dati e valuteremo meglio quanto è successo dopo. [In Italiano] Ringrazio tutti i tifosi per averci supportato. Purtroppo non siamo riusciti a vincere ma il vostro supporto è stato fondamentale”. – Charles Leclerc

GP Italia Verstappen qualifiche
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

George Russell soddisfatto del podio: “Non si poteva fare meglio”

Decisamente soddisfatto per il terzo posto ottenuto è George Russell, che grazie alla Safety Car finale è riuscito a difendersi dal rabbioso ritorno di Carlos Sainz. Queste le parole dell’inglese:

“Abbiamo cercato di fare qualcosa di diverso rispetto a Charles e Max ma non è stato sufficiente. Comunque non avremmo potuto fare di più, il nostro obbiettivo era il podio e nella nostra posizione ci siamo riusciti. Volevamo fare una bella gara per la Regina e ci siamo riusciti, è stata una grande personalità per il mio paese, la sua vita merita di essere celebrata”. – George Russell

LEGGI: “Verstappen vince a Monza davanti a Leclerc”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Francesco Corona

About Post Author