01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Olanda, Binotto: “Eravamo troppo lenti oggi”

Binotto bidona F1-75

GP Olanda, Binotto, team principal della Ferrari parla della gara dei suoi piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz. Una piccolina analisi della gara della rossa, gli errori commessi e il lavoro da fare per migliorare nelle prossime gare. Di seguito le parole di Mattia Binotto.

GP Olanda, Binotto: “E’ un vero pasticcio”

“Oggi non siamo per niente soddisfatti, non avevamo ritmo, proprio come in Ungheria, non eravamo veloci abbastanza e questo ci perseguita da oramai qualche gara. E’ arrivato il momento di concentrarci e capire perchè non abbiamo il ritmo, ed è inevitabile poi il risultato. Ancora una volta, terza gara di seguito, che per un motivo o per un altro non siamo veloci. Dobbiamo approfondire questo aspetto. Con Sainz è stato un vero e proprio pasticcio, la chiamata è arrivata proprio mentre Carlos si trovava all’ultima curva prima dell’entrata al pit, i meccanici non hanno avuto il tempo matematico di preparare le gomme, volevamo reagire al passo di Hamilton con la chiamata a Carlos ma la chiamata è arrivata semplicemente troppo tardi. Sono cose che succedono e dobbiamo imparare da questi errori“- Mattia Binotto

“Le Mercedes andavano molto forte sulle gomme dure, eravamo tranquilli nel poter fermare una delle nostre vetture, siamo stati sfortunati. E’ stato imprevedibile. La strategia non è andata a nostro favore ma ribadisco che oggi la Ferrari non aveva ritmo. Eravamo troppo lenti oggi, dobbiamo lavorare su questo. Mi dispiace per Carlos per l’unsafe release, dal nostro punto di vista non lo era, noi l’abbiamo tenuto fermo perchè non c’era spazio per passare, lo abbiamo rilasciato dopo appena c’era lo spazio disponibile. Sono situazioni di gara ma 5 secondi sono troppi, abbiamo perso troppe posizioni. E’ stata una gara di frustrazione quella di Carlos, anche dopo l’incidente al via con Hamilton. Fin da subito ha dovuto gestire una gara del tutto in salita. Per noi adesso è importante recuperare i punti persi fino ad oggi e recuperare tutto il gap perso”. – Mattia Binotto

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano

About Post Author