01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Olanda, Sainz: “Dobbiamo imparare perché succedono ancora queste cose”

GP Olanda Ferrari Sainz
Dopo il GP d'Olanda, Carlos Sainz ha commentato la sua gara piena di imprevisti e la possibilità di un cambio motore a Monza.

Carlos Sainz conclude il GP d’Olanda in quinta posizione sulla pista, ma è ottavo sulla carta. Lo spagnolo della Scuderia Ferrari è stato protagonista di una gara involontariamente complicata fino all’ultimissimo giro, con eventi scatenati a catena da un pit stop andato male. Sainz si è reso autore di un paio di sorpassi positivi, ma sembrava che il passo per stare con i due di testa alla partenza gli mancasse. Di seguito sono riportate le sue dichiarazioni sulla gara ai microfoni di Sky Italia.

LEGGI: Gara GP Olanda: Verstappen domina a Zandvoort

GP Olanda, Sainz: “Oggi non avevamo il passo. Gli errori mi hanno penalizzato”

La gara di Zandvoort è stata abbastanza lineare fino agli ultimi giri, per tutti tranne che per il ferrarista Carlos Sainz, che ha vissuto nel GP d’Olanda continui stravolgimenti e problemi. A cominciare dalla toppata sul pit stop iniziale, che ha annullato l’effetto di un possibile undercut con una sosta di dieci secondi circa, fino all’unsafe relase con l’Alpine di Esteban Ocon costretta ad inchiodare per evitarlo. Nel mezzo, un bel sorpasso su Sergio Perez quando erano appena uscite le bandiere gialle per cui ha rischiato altri cinque secondi di penalità. Gara da dimenticare per il pilota Ferrari, che punta già a Monza, terra della Rossa, e commenta così il GP appena passato.

Dobbiamo guardare se il fondo fosse danneggiato dopo il contatto con Lewis, perché il passo oggi non c’era. Abbiamo avuto tanto surriscaldamento delle gomme, anche alla fine con la gomma soft eravamo lenti e dobbiamo ancora capire il perché. Ci sono stati un paio di incidenti che non hanno aiutato e hanno penalizzato tanto la nostra gara, dobbiamo imparare come squadra perché succedono queste cose. Abbiamo perso tanto tempo al primo pit stop, poi c’è stato un unsafe release che in realtà non lo era, ho solo dovuto frenare per evitare un meccanico della McLaren che mi è andato davanti“. – Carlos Sainz

Sainz GP Olanda
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Come passo gara mi aspettavo di più. Non siamo così felici della gomma soft, quando la mettiamo non stiamo andando fortissimo. Dobbiamo vedere perché la Mercedes e la Red Bull hanno più passo gara di noi. Cambio motore a Monza? So che nei piani c’è la possibilità di mettere una nuova power unit presto, il che ci salverebbe anche un paio di chili perché al momento sono ancora soprapeso. Speriamo che ci dia un po’ più di passo in qualifica ed in gara, sia rispetto a Max che rispetto a Charles“. – Carlos Sainz

LEGGI: “GP Olanda: le dichiarazioni dei primi tre”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Camilla Taglietti

About Post Author