01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GT Italiano Sprint Imola, risultati gara e classifiche

GT Italiano Sprint Imola gara
Gara GT Italiano Sprint Imola: resoconto, risultati, classifica e ordine d'arrivo della gara sprint 1 e 2 del GT Italiano a Imola

Si conclude il weekend del GT Italiano con la doppia gara Sprint andata in scena a Imola. Sotto alla bandiera a scacchi di gara-1 l’equipaggio di Imperiale Racing ha preceduto Urcera-Di Amato (Ferrari 488 GT3) e Glock-Klingmann (BMW M4 GT3). Nella GT Cup successo di Rodrigo Testa (Lamborghini Huracan ST), mentre nella GT4 sul gradino più alto del podio sono saliti Di Fabio-Schjerpen (Mercedes AMG GT4). Invece, i risultati di gara 2 hanno visto l’equipaggio dell’Antonelli Motorsport ha concluso la gara davanti a Guidetti-Moncini (Honda NSX GT3), nuovi leader del campionato, e Di Amato-Urcera. Nella GT Cup successo di Postiglione-Donno (Ferrari 488 Challenge), mentre nella GT4 bis di Di Fabio-Schjerpen (Mercedes AMG GT4) di nuovo sul gradino più alto del podio.

GT Italiano Sprint Imola, risultati gara 1

È maturata nel secondo stint la vittoria dei portacolori dell’Imperiale Racing, quando al rientro dopo il cambio pilota, Di Folco ha preso il comando della gara dopo che nel primo stint il suo coequipier Middleton aveva occupato la seconda posizione alle spalle del tedesco Klingmann. Al via, infatti, il portacolori BMW aveva sfruttato al meglio la sua pole portandosi subito al comando e allungando sugli inseguitori, ma l’ingresso di una safety car aveva annullato il vantaggio acquisito, portando all’apertura della finestra per i cambi Klingmann, Middleton e Urcera racchiusi in un fazzoletto.

GT Italiano Sprint Imola Gara
Photo Credit: ACI Sport

Nel secondo stint Di Folco, sfruttando i 15 secondi di handicap tempo dei portacolori BMW, ha preso con autorità il comando della gara, non abbandonandolo più nonostante l’ingresso di una seconda safety car e concludendo davanti a Di Amato, succeduto a Urcera, bravo a contenere negli ultimi giri  Glock che aveva sostituito Klingmann.

Il resoconto nel GT Cup e GT4

Davvero una gara molto combattuta quella della GT Cup con la vittoria del 16enne portoghese Rodrigo Testa che si è rivelato una bella sorpresa. La sua è stata una gara tutta d’attacco, maturata nei giri finali in occasione dei quali ha recuperato diverse posizioni dopo essere scattato sulla griglia con l’ottavo tempo di classe.

GT Italiano Sprint Imola Gara
Photo Credit: ACI Sport

Nella GT Cup PRO-AM, invece, si sono imposti Piccioli-Pera (Porsche 991 GT3 Cup), con il forte pilota toscano autore di una splendida rimonta che ha portato i piloti dell’Ebimotors  sul gradino più alto del podio dopo la partenza in 14^ posizione. Nella GT4 è arrivata ancora una doppietta per la Nova Race, grazie all’1-2 di Di Fabio-Schjerpen e Ferri-Bencivenni che al volante delle Mercedes AMG hanno preceduto la Porsche Cayman di Cerati-Fondi (Autorlando).

CLASSIFICA D’ARRIVO GT ITALIANO SPRINT IMOLA GARA 1

GT Italiano Sprint Imola, risultati gara 2

La gara 2 del GT Italiano Sprint a Imola è stata molto combattuta ed ha riaperto a ben sei equipaggi la lotta per il titolo, e premiato sotto alla bandiera a scacchi l’equipaggio dell’Antonelli Motorsport. Nel secondo stint il giovane pilota lombardo, subentrato a Matteo Cressoni, è risalito dalla terza posizione, balzando al comando nel corso dell’ultimo giro dopo un lungo duello con Leonardo Moncini. Il giovane pilota bresciano, nelle concitate fasi finali, non è riuscito a gestire al meglio una serie di doppiati e ha dovuto cedere il comando conquistato al cambio pilota dopo lo stint iniziale del suo coequipier Guidetti.

GT Italiano Sprint Imola gara
Photo Credit: ACI Sport

Tuttavia, grazie ai 15 punti ottenuti con il secondo posto, i portacolori della Nova Race si presenteranno all’ultimo appuntamento del Mugello con la leadership della classifica e un vantaggio di cinque punti su Di Amato-Urcera, terzi sotto alla bandiera a scacchi. L’equipaggio della Scuderia Baldini ha gestito bene la prima parte di gara con il pilota romano e guadagnato il terzo gradino del podio nel finale con il conduttore argentino, che  ha concluso davanti a Middleton (Lamborghini Huracan GT3-Imperiale Racing). Il britannico, in coppia con Di Folco, ha dovuto scontare l’handicap tempo per la vittoria in gara-2, concludendo a ridosso del podio, ma il pilota romano rimane ancora in corsa per il titolo anche se staccato di 14 punti dalla vetta.

GT3 Scuderia Baldini
Photo Credit: ACI Sport

Come è accaduto in gara-1, anche la seconda gara è stata molto combattuta con accesi duelli sin dalle battute inziali. Proprio nella bagarre del secondo giro, la gara è stata neutralizzata per diversi giri con il FCY e il successivo ingresso della safety car per uno spettacolare incidente che ha coinvolto la Porsche 991 GT3 Cup di Pierluigi Alessandri (EF Racing), fortunatamente senza conseguenze fisiche per il pilota, uscita di pista con diversi capottamenti dopo un contatto da parte di un altro concorrente.

Il resoconto nel GT Cup e GT4

La vittoria nella GT Cup PRO-AM è andata a Postiglione-Donno dopo due stint perfetti dei portacolori della Best Lap. Nel primo, Donno è riuscito a tenere la scia di Riccardo Pera (Porsche 991 GT3 Cup-Ebimotors), mentre nel secondo, nonostante l’handicap tempo scontato al cambio pilota, Postiglione ha preso il comando al 13° giro, concludendo la gara davanti a Mac-Kirchmayer (Ferrari 488 Challenge-Baron Motorsport) e Berton-Mainetti (Porsche 991 GT3 Cup-Krypton Motorsport).

GT Cup Ferrari
Photo Credit: ACI Sport

Nella GT Cup AM è arrivata una doppietta da parte del 16enne portoghese  Rodrigo Testa che, dopo la vittoria in gara-1, ha fatto sua anche la gara domenicale. Il pilota del FFF Racing è stato autore di una bella rimonta, concludendo davanti allo statunitense Clarke (Ferrari 488 Challenge-Pellin Racing) e a Di Leo-Poppy (Porsche 991 GT3 Cup-AB Motorsport), nuovi leader di campionato con due punti di vantaggio su Tazio Pieri (Porsche 991 GT3 Cup-Krypton Motorsport), ritiratosi per incidente nelle battute iniziali.

CLASSIFICA D’ARRIVO GT ITALIANO SPRINT IMOLA GARA 2

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

About Post Author