08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

L’all-in di Marc Marquez potrebbe decidere il mondiale

marc marquez motogp honda
Marc Marquez si regala una Motegi che sa di rinascita, lasciando intendere che il suo ruolo potrebbe decidere il mondiale 2022.

Marc Marquez esce dal Gran Premio di Motegi con una pole, che mancava da tre anni, ed un quarto posto in gara che giovano a pilota e scuderia. Poco importa che nel sabato giapponese il pilota sia stato aiutato dalla pioggia. Quello che ora tutti si domandano è se l’imprevedibilità di Marc Marquez giocherà un ruolo nell’assegnazione del mondiale.

LEGGI: “Nakagami OUT per il Gran Premio di Thailandia”

Marc Marquez ha le carte in regola per decidere (nuovamente) il mondiale?

Il pilota catalano si appresta al diciassettesimo appuntamento della stagione con una motivazione in più dopo i risultati ottenuti in Giappone. Il suo è stato infatti un weekend segnato da successi, warm up a parte, che si evidenziano maggiormente se confrontati al brutto feeling provato da Bagnaia e alla gara in difesa di Quartararo. Marquez dimostra ancora una volta di essere un jolly, quando un tempo era certezza, che mostra come l’imprevedibilità dei campioni sia tarda a scomparire. Dopo la tenuta esemplare dimostrata in gara a Motegi sono in molti a domandarsi che ruolo giocherà nelle ultime, ma fondamentali, gare che decreteranno il Campione del Mondo.

marc marquez motogp honda
Photo Credit: Repsol Honda Twitter

La gara in Thailandia metterà di certo un mattone importante sul Mondiale, se da parte di Quartararo o di Bagnaia ancora non è dato saperlo. Per Marquez quello in arrivo sarà un weekend, come da lui dichiarato, di costruzione in ottica del braccio e della Honda. La pista del Buriram è una delle preferite del pilota catalano (unico vincitore sul circuito thailandese), in cui si è corso nel 2018 e nel 2019 (anno del suo ottavo e ad oggi ultimo titolo).

Sono quattro gli appuntamenti che mancano alla chiusura del campionato, con un titolo mondiale non ancora attribuito. La presenza di Marquez, che ad oggi veste il ruolo del jolly, non può che tenere sull’attenti i contendenti. Dalla sua lo spagnolo non fa che rimarcare le difficoltà che lo aspetteranno in Thailandia. È però il primo ad avvertire, tramite delle Instagram stories, che a Buriram ha iniziato a piovere… Che sia una battuta bonaria o una seria provocazione? Marc dalla sua non ha mai nascosto la passione per i giochi mentali. Non resta che aspettare e scoprire come si muoveranno le carte in tavola.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Amalia Martini

About Post Author