24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Magnussen vuole Hulkenberg al suo fianco in Haas per il 2023

magnussen hulkenberg haas
Secondo gli ultimi rumors Magnussen avrebbe indicato alla Haas Hulkenberg come possibile sostituto di Schumacher nel 2023

Secondo indiscrezioni provenienti dal paddock, Kevin Magnussen avrebbe indicato alla squadra la sua preferenza per quanto riguarda il secondo sedile della squadra americana. Magnussen avrebbe suggerito Hulkenberg. Una scelta strana, quanto comprensibile per il danese.

Magnussen sceglie Hulkenberg come suo compagno

Come sappiamo da ormai un paio di mesi, il secondo sedile della Haas attualmente occupato da Schumacher è in ballo. La squadra americana non è del tutto soddisfatta delle prestazioni di Mick e attualmente si sta guardando intorno per cercare delle alternative. Secondo gli ultimi rumors, Kevin Magnussen, avrebbe comunicato alla Haas Nico Hulkenberg come migliore alternativa per il 2023.

magnussen hulkenberg haas
Photo Credits: Haas F1 Team Twitter

Il tedesco era rimasto senza sedile negli ultimi anni e la sua ultima apparizione in pista risale al 2020, quando è stato chiamato a sostituire Stroll in Racing Point per questioni legate al covid. Il 35enne non se la cavò affatto male, dato che nel 2020 segnò un settimo e un ottavo posto sempre per aver sostituito i piloti a bordo della Racing Point. Il problema è che comunque le vetture sono cambiate anche soltanto dall’anno scorso e mettere alla guida Hulkenberg potrebbe rappresentare un’incognita, sia per la sua età e sia per il fatto che non è un pilota che è costantemente in pista.

La scelta di Magnussen è un’indicazione ben ragionata che qualsiasi pilota farebbe in questi casi. Normalmente, quando ti viene chiesta una preferenza, un pilota cerca sempre di suggerire un compagno di squadra che secondo lui non possa batterlo in pista, in modo tale da tenere ben saldo il proprio ruolo all’interno del team. Vedremo come si evolverà la situazione, dato che per il momento Hulkenberg non sembra il favorito, ma piuttosto Giovinazzi potrebbe essere in pole position viste le due FP1 a lui dedicate dalla Haas. Con questo mercato piloti carico di colpi di scena tutto può succedere.

LEGGI: GP Singapore: Max Verstappen campione del mondo se…

Ascolta Paddock GP!

Nell’ultima puntata di Paddock GP Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP d’Italia assieme al giornalista ed autore Umberto Zapelloni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Jason Bruno

About Post Author