24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nyck De Vries a Singapore a causa dell’appendicite di Albon?

Albon appendicite
Nyck De Vries potrebbe sostituire Alexander Albon per il GP di Singapore se non si riprenderà completamente dalla sua appendicite.

Un aggiornamento della Williams afferma che Alex Albon era in terapia intensiva sabato sera dopo la sua appendicite e che “ha sofferto di complicazioni anestetiche postoperatorie inaspettate che hanno portato a insufficienza respiratoria, una complicanza nota, ma non comune”. Ha fatto progressi eccellenti e non è più sotto il respiratore.

Albon in terapia intensiva a causa dell’appendicite

Il team Williams di Formula 1 ha annunciato che Alexander Albon è andato incontro una crisi respiratoria dopo la sua brutta appendicite riscontrata nel weekend del GP d’Italia e che lo ha costretto a trascorrere del tempo in terapia intensiva. Albon si è ammalato sabato mattina e ha dovuto saltare il resto del weekend del Gran Premio d’Italia. Il suo posto in Williams è stato preso egregiamente dal pilota di riserva Nyck De Vries, che ha segnato due punti per la Williams al suo debutto in Formula 1 con un nono posto. Latifi ha chiuso quindicesimo.

Albon appendicite
Photo Credit: Alex Albon Twitter

Williams ha annunciato recentemente che Albon ha subito delle complicazioni che hanno provocato un arresto respiratorio in seguito alla procedura e, per tale motivo, è entrato in terapia intensiva all’Ospedale San Gerardo a Monza.

Singapore sarà un nuovo banco di prova per De Vries?

Il team aggiunge che Albon spera ancora di tornare per il Gran Premio di Singapore nell’ultimo fine settimana di settembre, come scritto nelle seguenti note: “Alex è completamente concentrato sul recupero e sulla preparazione per il Gran Premio di Singapore nel corso del mese”.

Williams De Vries GP Italia
Photo Credit: Williams Racing Twitter

Nyck De Vries, la riserva di Albon a Monza, sarà reperibile a Singapore nel caso in cui il pilota thailandese non riuscisse a prendere il via alla corsa asiatica. La gara di Singapore è considerata la più impegnativa a livello fisico della stagione, a causa del caldo soffocante e dell’enorme durata della gara di quasi due ore sul circuito cittadino molto tecnico e impegnativo.

Ascolta Paddock GP!

Nell’ultima puntata di Paddock GP Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP d’Italia assieme al giornalista ed autore Umberto Zapelloni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Raffaello Caruso

About Post Author