24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

SBK Catalunya 2022, a che ora si corre e dove vedere le gare 

SBK Catalunya 2022
Questo fine settimana torna in pista il mondiale SBK per l’ottavo round del 2022 e lo farà nella sul tracciato di Catalunya.

Dopo il Round francese a Magny-Cours, il mondiale SBK torna in pista sul tracciato di Catalunya questo fine settimana per l’ottavo appuntamento della stagione 2022. Dopo quanto accaduto in Francia la lotta per il titolo WorldSBK tra Bautista, Razgatlioglu e Rea è più accesa che mai. Occhi puntati anche sul WorldSSP e soprattutto sul WorldSSP300 dove Alvaro Diaz potrebbe laurearsi campione in Gara2.

Il WorldSBK approda a Catalunya, sede di test ufficiali di inizio stagione

Dopo l’appuntamento francese di otto giorni fa a Magny Cours, il mondiale SBK si appresta ad assistere all’ottavo round della stagione 2022, ovvero quello della Catalunya. Si corre sul circuito dove si sono svolti i test ufficiali ad inizio stagione, ma anche dove molte squadre sono tornate in pista durante la sosta estiva. Nella lotta al titolo il leader del campionato Bautista proverà a sfruttare con la sua Ducati i lunghi rettilinei e il grande tifo dei suoi connazionali per tornare a guadagnare punti in classifica dopo il pesante zero (con polemiche) di Gara2 in Francia. Per Razgatlioglu e Rea, andati bene nei test d’agosto, saranno gli altri due piloti pronti a recuperare punti in classifica, col pilota turco di Yamaha più in forma rispetto a quello inglese di Kawasaki, il cui team a sede a Barcellona, quindi anche per loro sarà un appuntamento da non sbagliare. 

SBK 2022 Catalunya
Photo Credit: WorldSBK.com

Questa settimana è stata caratterizzata da alcuni movimenti di mercato in vista del 2023 e una delle poche selle rimaste libere è quella di Ducati Aruba.It. Rinaldi, dopo quanto di buono mostrato a Magny-Cours, cerca conferme di risultati, ma anche dalla scuderia di Borgo Panigale per il 2023. Bassani, d’altro canto, dopo il magnifico round francese con due podi, proverà a far cambiare fino all’ultimo la decisione di Ducati ed affidare a lui la moto ufficiale. Chi dovrà invece cambiare marcia dopo degli ultimi appuntamenti opachi è Locatelli. Pronti a dare il massimo in una pista dove hanno effettuato i test anche Tamburini e Bernardi. Da tenere d’occhio per questo round sono Redding, apparso molto competitivo negli ultimi round, ma anche i due piloti Honda Lecuona e Vierge, che da spagnoli giocano in casa.

Nel WorldSSP è Aegerter vs Baldassarri, mentre nel WorldSSP300 Diaz può laurearsi campione

Nel WorldSSP prosegue la lotta al titolo tra Aegerter e Baldassarri. Il pilota svizzero di Ten Kate Racing, nell’ultimo round, è tornato a guadagnare punti nei confronti di quello italiano Evan Bros, ma rispetto alle altre volte non è riuscito a dominare le gare come nella prima parte di stagione. Baldassarri deve cancellare l’ultimo giro di Gara2 a Magny Cours e ripartire da qui,  con la convinzione che la lotta al titolo del mondiale Supersport non è ancora chiusa. Bulega proverà ad inserirsi tra i due contendenti al titolo e cercare di ottenere la prima vittoria della stagione, mentre Manzi, Caricasulo, Montella, De Rosa e Taccini vorranno essere anche loro tra i protagonisti di questo appuntamento e cercare di ottenere il miglior piazzamento possibile.

WorldSSP Catalunya 2022
Photo Credit: WorldSBK.com

Nel WorldSSP300 la situazione è molto più interessante, anche perché quello della Catalunya è il penultimo round della stagione 2022. Il leader del campionato Alvaro Diaz ha la chance in Gara2 di laurearsi campione con un round d’anticipo. Il pilota spagnolo di Motor University Team per vincere il titolo dovrà nelle due gare guadagnare 10 punti su Marc Garcia e al tempo stesso non perderne nemmeno uno su Steeman. Aritmeticamente in lotta per il titolo ci sono anche Di Sora, De Cancellis, Lehmann, Okaya e l’italiano Vannucci, ma su di loro Diaz ha un enorme vantaggio. Escluso il pilota del team Yamaha AG Motorsport Italia, tutti gli altri piloti italiani non possono più vincere il titolo, ma proveranno come sempre a dare massimo per cercare di ottenere la vittoria di gara, il podio o comunque un piazzamento in zona punti.

Orari SBK Catalunya 2022 Sky e TV8

Il round della Catalunya 2022 del mondiale SBK sarà trasmesso su Sky Sport MotoGP e in chiaro su TV8Sky Sport MotoGP trasmetterà in onda tutte le prove libere, qualifiche e gara del WorldSBK, mentre del WorldSSP e WorldSSP300 le Superpole e le gare. TV8 invece farà vedere solamente la WorldSBK con Gara1 e Gara2 in diretta e la Superpole Race in differita un’ora prima dell’inizio della gara della domenica.

Venerdì 23 settembreSabato 24 settembreDomenica 25 settembre
09:45-10:15 FP1 WorldSSP30009:00-09:30 FP3 WorldSBK09:00-09:15 WUP WorldSBK
10:30-11:15 FP1 WorldSBK (diretta SKY Sport MotoGP)09:45-10:05 Superpole WorldSSP300 (diretta SKY Sport MotoGP)09:25-09:40 WUP WorldSSP
11:25-12:10 FP1 WorldSSP10:25-10:45 Superpole WorldSSP (diretta SKY Sport MotoGP)09:50-10:05 WUP WorldSSP300
14:15-14:45 FP2 WorldSSP30011:10-11:25 Superpole WorldSBK (diretta SKY Sport MotoGP)11:00 Superpole Race WorldSBK (diretta SKY Sport MotoGP e differita TV8 ore 13:00) 
15:00-15:45 FP2 WorldSBK (diretta SKY Sport MotoGP)12:40 Gara1 WorldSSP300 (diretta SKY Sport MotoGP)12:30 Gara2 WorldSSP (diretta SKY Sport MotoGP)
16:00-16:45 FP2 WorldSSP14:00 Gara1 WorldSBK (diretta TV8 e SKY Sport MotoGP) 14:00 Gara2 WorldSBK (diretta TV8 e SKY Sport MotoGP)
15:15 Gara1 WorldSSP (diretta SKY Sport MotoGP)15:15 Gara2 WorldSSP300 (diretta SKY Sport MotoGP)

Tieni il mondo della WorldSBK sempre sotto controllo leggendo le nostre:

NEWS – RISULTATI GARE – CLASSIFICA WORLDSBK –  CLASSIFICA WORLDSSP –  CLASSIFICA WORLDSSP300

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Simone Cervelli

About Post Author