24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ufficiale: Remy Gardner vola in SBK con Yamaha GRT

Remy Gardner sarà pilota SBK dal 2023 cominciando la sua avventura nelle derivate di serie con il team Yamaha GRT

Nei giorni scorsi era esploso questo rumor ora è realtà: Remy Gardner prenderà il posto di Garrett Gerloff in SBK. Vestirà quindi i colori del team Yamaha GRT dopo l’esperienza poco fortunata in MotoGP in sella alla KTM Tech3. Per lui un contratto diretto con la casa madre.

Si era paventato anche un suo ritorno in Moto2, oltre che alcuni contatti con Ducati. Ma a beffare la concorrenza ci ha pensato il team italiano affiliato a Yamaha. Con l’addio di Gerloff che ancora non ha svelato il suo futuro in modo ufficiale, GRT si è assicurato un pilota di esperienza e campione del mondo per risollevarsi da annate non facili. La coppia Gerloff-Nozane non ha prodotto i frutti sperati e ora si cerca la svolta.

Gardner SBK
photo credits: motogp.com

Lo statunitense in uscita dal team GRT dovrebbe accasarsi sempre in un team satellite, ma con BMW nella squadra Bonovo Action, affiancando Loris Baz dal 2023. Yamaha è sempre stata considerata una moto di facile adattamento, vedremo come Gardner approccerà a questa esperienza SBK, dopo lo scottante addio alla MotoGP dopo solo un anno di esperienza.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Massari

About Post Author