01/10/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Vettel critica Mattarella per le Frecce Tricolore: “Vecchio egoista”

Vettel Mattarella critica
Sebastian Vettel critica duramente il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella per aver consentito l'esibizione delle Frecce Tricolore.

Sebastian Vettel afferma che la Formula 1 ha ceduto alle richieste del presidente italiano Sergio Mattarella e ha consentito il sorvolo dell’aero ITA Airways dedicato a Enzo Ferrari prima della gara ed accompagnato dalle Frecce Tricolore, avendo precedentemente affermato che avrebbe smesso di consentirlo.

Vettel accusa pesantemente il Presidente Sergio Mattarella

Ennesimo dietro front della F1 sulle proprie decisioni. Qualche mese fa, l’organizzazione aveva detto ai piloti che avrebbe smesso di consentire agli aerei di eseguire dimostrazioni prima delle gare per abbattere le emissioni di CO2 entro il 2030 e seguendo il progetto “Net Zero Carbon”. I voli creano un volume elevato di anidride carbonica e i viaggi non necessari a breve distanza, in particolare quelli effettuati dalle celebrità su jet privati, hanno suscitato notevoli critiche negli ultimi mesi soprattutto dallo stesso Vettel.

Vettel Mattarella Frecce Tricolore
Photo Credit: autore

Il quattro volte iridato ha detto a Race Fans che il sorvolo avvenuto durante il GP d’Italia di Formula 1 si è verificato su insistenza del presidente italiano, Sergio Mattarella, 81 anni, che ha partecipato alla gara ed ha assistito sfrecciare alle Frecce Tricolore della Pattuglia Acrobatica.

Ho sentito che il presidente italiano ha insistito perché si verificasse questo fly-by. Ma, voglio dire, è una persona di quasi 100 anni; dunque, probabilmente per lui è complicato lasciar perdere queste manifestazioni di ego. Ci era stato promesso che questi sorvoli sarebbero stati eliminati, ma sembra che il Presidente abbia fatto cambiare idea alla F1, nonostante i tanti cartelli intorno al circuito che parlano degli obiettivi ecologisti per rendere il mondo un posto migliore. Se hai un traguardo da raggiungere, non dovresti fare come fanno tanti Paesi, che semplicemente trascurano questo tema sapendo che non raggiungeranno mai quei traguardi. Bisognerebbe dare seguito alle parole che si pronunciano”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Raffaello Caruso

About Post Author