24/09/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nel WEC dei sogni arriva Ford, svelata la Mustang GT3

WEC Ford Mustang GT3 Presentazione
Presentata ieri a Detroit l'arma con cui Ford darà l'assalto al WEC: la Mustang GT3 sarà al via a Le Mans nel 2024.

In quella che promette di essere una vera età dell’oro per il WEC non vuole mancare proprio nessuno, a partire da Ford che ha appena presentato la nuova Mustang in versione GT3. Il modello nasce dalla stessa piattaforma utilizzata sul nuovo esemplare di serie dell’iconica muscle car americana, la Mustang “Dark Horse”. Prevista anche una derivazione GT4 che dovrebbe debuttare al termine di quest’anno.

Dal 2024 il WEC si appresta ad accogliere Ford con la nuova Mustang GT3

Il mondo dell’endurance è da sempre soggetto a un’alternanza di periodi più o meno felici. Si è passati da annate deludenti e prive di interesse, con pochi team e regolamenti non stimolanti, a decenni di puro splendore. Ricordiamo infatti che le corse di durata per lungo tempo hanno conteso alla Formula 1 lo scettro di prima categoria del motorsport, con rivalità ormai impresse negli annali.

WEC Ford Mustang GT3
Photo Credit: Ford Performance Twitter

Ecco, quello che ci apprestiamo a vivere già dal 2023, ma soprattutto nel 2024, rientra sicuramente nel secondo caso. Oltre alla tanto discussa Hypercar infatti, farà il suo debutto una classe di derivate di serie costituita esclusivamente da vetture GT3. Tra i tanti interessati alla possibilità di vincere il campionato e la 24 Ore di Le Mans c’è anche Ford, che proprio oggi ha presentato la derivazione GT3 della celebre Mustang. La presentazione è avvenuta a Detroit, dove Mark Rushbrook, direttore di Ford Performance Global Motorsport, ha parlato della vettura in modo approfondito.

LEGGI: “Zapelloni sull’equipaggio LMh Ferrari”

Mark Rushbrook: “Quest’auto fa parte della nostra storia”

Tra le tante domande che gli sono state rivolte, Rushbrook si è soffermato sull’importanza che la nuova nata in casa Ford ha per l’azienda.

“[…] La Mustang stessa è un’auto molto importante per la nostra compagnia. È una macchina iconica con una storia incredibile. L’evento di stasera ha come fine principale quello di mostrare che la Mustang continuerà a vivere anche nel prossimo futuro, sia in strada che su pista”. – Mark Rushbrook

Il direttore del reparto Performance ha poi fatto un paragone tra l’esperienza maturata con la Ford GT, sfociata nella vittoria della 24 Ore sul circuito della Sarthe nel 2016, e il nuovo progetto in vista del 2024.

WEC Ford Mustang GT3 Ford GT Le Mans
Photo Credit: Twitter

“Andare a Le Mans nel 2016 con la GT è stato qualcosa di grande, considerando quanto quella macchina abbia significato e significhi per noi. Credo però, che con la Mustang sarà ancora più incredibile, perché è stata una parte fondamentale della nostra azienda per tanto tempo, è un’auto iconica. Adesso con la categoria GT3 possiamo portarla alle gare in giro per il mondo il che è pazzesco”. – Mark Rushbrook

Ford Mustang GT3: il WEC e la Le Mans sono nel mirino, ma solo con i clienti

L’obbiettivo della classe GT3 è proprio quello di permettere a un’auto leggendaria come la Mustang di competere nei migliori campionati endurance al mondo senza dover affrontare costi di produzione insostenibili. La nuova creatura della casa dell’ovale infatti è derivata direttamente dal nuovo modello stradale “Dark Horse”, un’auto di serie pronto pista ma sfruttabile su strada. In chiusura si è poi parlato della tabella di marcia, con Rushbrook che ha dato indicazioni importanti in merito alle modalità con cui la Mustang sarà portata in gara.

WEC Ford Mustang GT3 presentazione live
Photo Credit: Ford Performance Twitter

“Oltre a un impegno ufficiale in IMSA, in tutti gli altri campionati parteciperemo con i clienti. Il bello della GT3 è che puoi vendere la tua auto ovunque tramite un programma di corse clienti. Abbiamo un grande interesse nel vendere queste macchine. Abbiamo avuto richieste da molti team già esistenti e da alcune nuove squadre che vorrebbero far correre le nostre creazioni. […] Si, vogliamo correre nell’IMSA, vogliamo correre in tutte le serie del mondo, nel WEC e alla Le Mans, ma in quel caso solo con i clienti”. – Mark Rushbrook

LEGGI: “Orari GTWC Valencia, dove e quando vedere la gara”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Francesco Corona

About Post Author