08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Budget cap Red Bull: conferenza stampa cancellata e patteggiamento in arrivo?

red bull budget patteggiamento
La FIA avrebbe proposto alla Red Bull un patteggiamento per la questione legata al budget cap. Previsto un incontro tra Horner e Ben Sulayem.

La questione legata alla violazione del budget cap da parte di Red Bull nel mondiale 2021 non sembra poter avere un facile epilogo. L’infrazione è infatti ormai stata accertata, ma ciò che preme sapere è la sanzione con cui il team di Milton Keynes dovrà confrontarsi. Nel frattempo, in Texas, la conferenza stampa indetta da Red Bull per parlare del budget cap sembra essere saltata, mentre un possibile patteggiamento sembra farsi sempre più strada.

LEGGI: “Budget cap Red Bull: il problema è Adrian Newey?”

Budget cap Red Bull: FIA propone il patteggiamento

Quanto accaduto nel mondiale 2021 sembra essere ormai destinato a diventare una storia infinita degna delle avventure di Bastian e Atreyu. Se fino a poco tempo fa sui fatti di Abu Dhabi sembrava esserci caduta sopra una pietra irremovibile, il comunicato che ha confermato la violazione del budget cap da parte di Red Bull ha cambiato le cose. Dopo aver rimandato i risultati sulle analisi dei bilanci della passata stagione, la FIA ha infatti dato in parte ragione alle voci. Il team di Milton Keynes ha violato il budget cap, spendendo una cifra extra ma non oltre il 5% del totale.

Le discussioni che sono seguite a tale verità non sembrano però essere ancora finite. Da una parte infatti molti tra piloti e team chiedono una pena esemplare, anche se qualcuno non pare d’accordo con l’eventuale revoca del titolo a Verstappen. Dall’altra invece FIA e Red Bull sembrano giunte ad un bivio, di fronte al quale la scelta della direzione da prendere è nelle mani del team guidato da Horner.

red bull budget patteggiamento
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Secondo quanto giunto direttamente dal Texas, dove la F1 correrà il GP degli Stati Uniti, la Federazione avrebbe proposto a Red Bull di patteggiare. Christian Horner, nella mattinata texana, ha infatti in previsione un incontro con Ben Sulayem; questo inoltre sarebbe il motivo per cui Red Bull avrebbe, al momento, cancellato la conferenza stampa prevista per parlare della situazione budget cap. L’eventuale patteggiamento, come riportato da Sky Sport F1, prevederebbe un accordo segreto tra le parti, un’ammissione di colpa da parte di Red Bull, la rinuncia all’appello e un possibile aumento dei controlli futuri.

LEGGI: “GP Stati Uniti: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author