08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Giappone, Leclerc: “Realisticamente Max sarà campione. Noi vogliamo vincere una delle ultime gare”

Charles Leclerc Ferrari Silverstone
Nella conferenza stampa del GP del Giappone, Charles Leclerc si esprime sul weekend appena trascorso e sulla fine della stagione per Ferrari

Charles Leclerc guarda al GP del Giappone, diciottesima tappa delle ventitré previste in campionato, con un briciolo di amarezza. Lo scorso weekend, a Singapore, le cose non sono andate come avrebbe voluto in gara dopo una qualifica impeccabile. A complicare il tutto, la distanza sempre più marcata dalla Red Bull della sua Ferrari lo impensierisce e non poco. Ecco le aspettative di Leclerc per quanto riguarda il fine settimana del circus a Suzuka.

LEGGI: GP Giappone: il programma del weekend

GP Giappone, Leclerc: “Tra noi e Red Bull sarà come a Spa, però abbiamo imparato la lezione”

Charles Leclerc è pronto a tirare fuori la grinta anche a Suzuka, in occasione del GP del Giappone di questo weekend. La Ferrari arriva da un fine settimana piuttosto blando, se così si può ormai definire una doppietta di secondo e terzo posto, che rimarca ancora di più lo sviluppo che in Red Bull ha avuto successo e a Maranello invece no. Unico errore di Charles una partenza pattinata, complice anche la macchia umida davanti alla sua piazzola, che gli lascia poco o niente da recriminarsi. Le speranze per fare bene quindi ci sono, staremo a vedere se verranno fatte fruttare dalla Ferrari o meno, e se il gap con le due vetture austriache sarà in qualche modo colmato. Ecco i commenti di Leclerc alla vigilia delle prove libere, espressi durante la conferenza stampa del GP del Giappone.

Personalmente amo il primo settore qui, è una sezione ad alta velocità e curva dopo curva, se ne sbagli una sbagli l’intera sezione, e questo la rende emozionante dal punto di vista della guida. Quest’anno abbiamo una macchina molto diversa, molto più solida su ogni pista. La Red Bull sarà molto forte qui. Sarà una pista molto vicina alla situazione di Spa, quindi ci aspettiamo che loro siano molto forti. Noi però abbiamo imparato, da Spa, e saremo più forti di conseguenza. Credo che nelle partenze siamo sempre stati forti in partenza per tutta la stagione. Ripensando alla partenza di Singapore, non abbiamo fatto alcun errore in particolare. Sia io che Lewis che Fernando abbiamo fatto una brutta partenza perché abbiamo trovato una chiazza di bagnato sulla destra”. – Charles Leclerc

Leclerc GP Giappone
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Come ho detto prima di Singapore dobbiamo usare queste ultime gare per concentrarci su noi stessi, cercando di eseguire bene la domenica. Non ci è mai mancata la prestazione questa stagione, siamo sempre stati forti e le prestazioni sono state sufficienti a lottare per la vittoria. In generale dobbiamo cercare di mettere tutto insieme la domenica, dalla strategia alla gestione delle gomme. Ci stiamo concentrando su questo al momento, che sarà il passo da fare per poter lottare per il mondiale l’anno prossimo. Credo che realisticamente Max sarà campione, se non accadrà questo weekend sarà comunque molto presto“. – Charles Leclerc

Ascolta Paddock GP

Nell’ultima puntata di Paddock GP Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP di Singapore assieme al giornalista Stefano Ravaglia e all’autore Emiliano Tozzi.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Camilla Taglietti

About Post Author