08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Singapore, Perez resta il vincitore: arrivano 5 secondi di penalità

perez gp singapore
Dopo l'investigazione, la FIA ha emesso il verdetto su Perez: la vittoria del GP di Singapore resta al messicano dopo le decisioni prese.

Un GP di Singapore che si è concluso solo formalmente in pista, vista l’investigazione nei confronti di Sergio Perez per aver infranto le regole in regime di Safety Car. Un errore commesso tre volte dal pilota messicano e che ha portato la Federazione a chiamarlo nei propri uffici al termine della cerimonia del podio. Dopo la discussione avuta con il pilota, la FIA ha così emesso il comunicato ufficiale in merito all’investigazione; Perez ha ricevuto cinque secondi di penalità che lo lasciano dunque vincitore del GP di Singapore.

LEGGI: “GP Singapore: Perez vince davanti alle due Ferrari”

GP Singapore, vince Perez: cinque secondi di penalità e una reprimenda

La vittoria in pista ottenuta da Sergio Perez nel GP di Singapore, la seconda di questa stagione, è rimasta in bilico fin dopo la bandiera a scacchi. Il pilota della Red Bull è infatti finito sotto investigazione a causa di due episodi avvenuti entrami in regime di Safety Car. Perez, secondo quanto visto dalle immagini trasmesse, non ha infatti rispettato la distanza dalla vettura di sicurezza, lasciando allontanare troppo la Safety Car. Un doppio episodio che ha portato la FIA ad un’investigazione, purtroppo avvenuta al termine della gara.

gp singapore perez
Photo Credit: Red Bull Content Pool

La Federazione, dopo aver parlato con il pilota messicano, ha così pubblicato il verdetto con l’esito dell’investigazione e dell’infinito GP di Singapore. Una gara condotta dall’inizio alla fine in modo perfetto da Sergio Perez, con uniche sbavature gli episodi avvenuti in regime di Safety Car. Il pilota messicano ha ricevuto una sola penalità di cinque secondi, 2 punti sulla patente e una reprimenda, che di conseguenza non gli hanno fatto perdere il primo posto conquistato a Marina Bay. La vittoria del GP di Singapore resta dunque in tasca a Sergio Perez, con Leclerc e Sainz a chiudere il podio.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author