01/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Messico: Verstappen è il più veloce a casa di Perez

verstappen vittoria guadagno

Photo Credit: Red Bull Twitter

Verstappen conquista la pole position al termine delle qualifiche del GP del Messico; alle sue spalle Russell e Hamilton. Dietro le Ferrari.

Max Verstappen conquista la pole position al termine delle qualifiche del GP del Messico, tappa numero venti del mondiale 2022 di F1; alle spalle del pilota campione del mondo si piazzano George Russell, secondo al termine della sessione, e Lewis Hamilton, con il terzo tempo. Peggior qualifica stagionale invece per la Ferrari, con Sainz che chiude in quinta posizione e Leclerc in settima. In mezzo alle Rosse si piazza Bottas.

LEGGI: “Red Bull-budget cap: arriva la sanzione per il team di Milton Keynes”

Qualifiche GP Messico: Hamilton è il più veloce nel Q1

Chiusa la gara negli Stati Uniti per la F1 è subito tempo di tornare in pista a Città del Messico. Il weekend numero venti del mondiale si è aperto con l’atteso verdetto sulla questione budget cap che ha coinvolto Red Bull. Per il team di Milton Keynes è arrivata dunque una sanzione che prevede una multa di 7 milioni di dollari e una decurtazione del 10% delle ore in galleria del vento. Solo una multa invece per Aston Martin a causa della violazione procedurale.

A polemiche concluse è quindi giunto il momento di tornare in pista per la lotta alla pole position. Il semaforo verde dà il via alla ventesima qualifica della stagione, con i piloti pronti alla battaglia dopo una terza sessione di libere che ha visto le Mercedes dominare. I primi a far segnare il tempo sono i due piloti Williams, con Albon davanti a Latifi; poco dopo i due Haas si piazzano davanti, seguiti da Vettel e Stroll. Perez chiude il suo giro in 1:20.408, mettendosi davanti; Verstappen intanto abortisce il primo tentativo a causa di una RB18 molto scivolosa. Leclerc migliora il tempo del messicano chiudendo in 1:19.505.

Sainz si mette alle spalle del compagno, mentre Verstappen si mette davanti a Leclerc di quasi 3 decimi; Hamilton piazza la sua Mercedes in terza posizione, Russell invece è quinto dopo il primo tentativo. Lampo di Bottas che segna il terzo tempo della prima parte del Q1, poco davanti al suo ex compagno di team. Perez da decimo migliora e si mette sesto, dietro a Sainz. A due minuti dal termine si accende la lotta per provare a passare in Q2; tutti in pista tranne Verstappen e Leclerc. Gasly si migliora, così come Schumacher anche se al limite. Eliminati al termine del Q1 sono Schumacher, Vettel, Stroll, Albon e Latifi, mentre Hamilton segna il miglior giro in 1:19.169.

Leclerc rischia, ma gli altri non migliorano

Scatta per la seconda volta il semaforo verde per le qualifiche del GP del Messico; i piloti però attendono a scendere su una pista che sembra aver cambiato le forze a causa di temperature diverse da quelle della terza sessione di libere. Hamilton e Russell decidono di aprire le danze; le Red Bull escono con gomma usata, così come Leclerc. Il primo tempo, in 1:18.552 del sette volte iridato lo mette in cima alla classifica, mentre Russell è alle sue spalle; Perez chiude quarto, dietro a Tsunoda. Verstappen invece è terzo, davanti alle McLaren di Norris e Ricciardo. Bottas intanto si mette terzo a due decimi da Hamilton; Leclerc chiude in quinta posizione, Sainz è settimo anche lui con gomma usata.

A cinque minuti dal termine fuori dal Q3 c’è anche Perez, dodicesimo dopo i primi passaggi; il messicano torna infatti in pista con largo anticipo, tra i boati del pubblico di casa. L’idolo messicano si porta al terzo, mentre gli altri piloti scendono in pista con gomme nuove. Verstappen si riporta in terza posizione, mentre Sainz chiude il suo giro in 1:18.560 mettendosi secondo. Leclerc commette un errore che rischia di costargli caro; il monegasco poi riesce a migliorarsi prima di rientrare ai box. Eliminati al termine del Q2 sono Ricciardo, Zhou, Tsunoda, Gasly e Magnussen.

Verstappen in pole davanti alle due Mercedes

La battaglia per la ventesima pole del mondiale 2022 è pronta ad andare in scena, con i piloti pronti a fare la differenza per partire davanti a tutti in Messico. Perez è il primo a scendere in pista nel Q3, seguito da Sainz e Leclerc; Hamilton e Russell chiudono invece la fila dei dieci piloti in lotta. Il messicano della Red Bull chiude in 1:18.153 mettendosi in pole provvisoria; Sainz si mette alle spalle di Perez, mentre Leclerc è terzo, con più fatica rispetto al compagno. Verstappen in 1:17.947 piazza la sua RB18 al primo posto, poi Russell e Hamilton a seguire il due volte campione del mondo. Il tempo del sette volte iridato viene però cancellato.

A quattro minuti dal termine i piloti tornano in pista; Perez sempre davanti a tutti, seguito dalle Ferrari di Sainz e Leclerc. L’ultimo colpo sarà invece di George Russell. Perez chiude il giro in 1:18.128, non migliorandosi e restando terzo. Sainz si migliora ma non abbastanza per salire in classifica; Leclerc invece sale in quinta piazza. Verstappen nel frattempo arriva al traguardo in 1:17.775; Bottas chiude quinto, Hamilton terzo e Russell, ultimo a provarci, non migliora. Max Verstappen è il più veloce a casa di Perez.

La classifica a al termine delle qualifiche del GP del Messico

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1M. VerstappenRed Bull1:17.775
2G. RussellMercedes1:18.079
3L. HamiltonMercedes1:18.084
4S. PerezRed Bull1:18.128
5C. SainzFerrari1:18.351
6V. BottasAlfa Romeo1:18.401
7C. LeclercFerrari1:18.555
8L. NorrisMcLaren1:18.721
9F. AlonsoAlpine1:18.939
10E. OconAlpine1:19.010
11D. RicciardoMcLaren1:19.325
12G. ZhouAlfa Romeo1:19.476
13Y. TsunodaAlphaTauri1:19.589
14P. GaslyAlphaTauri1:19.672
15K. MagnussenHaas1:19.833
16M. SchumacherHaas1:20.419
17S. VettelAston Martin1:20.419
18L. StrollAston Martin1:20.520
19A. AlbonWilliams1:20.859
20N. LatifiWilliams1:21.167
Classifica qualifiche GP Messico 2022

LEGGI: “GP Messico: a che ora si corre e dove vedere la gara”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author