08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

WRC Nuova Zelanda 2022, Rovanpera è campione del mondo

WRC Nuova Zelanda 2022
Il WRC di Nuova Zelanda 2022 si chiude con la vittoria del titolo da parte di Kalle Rovanpera che rompe il record i Colin McRae

Kalle Rovanperä entra nella storia del WRC laureandosi campione del mondo all’età di 22 anni (da appena 24 ore) durante il rally in Nuova Zelanda. Il giovane finlandese ha eguagliato il record del leggendario Colin McRae, che vinse nel 1995 a 27 anni e 89 giorni.

La scalata di Kalle Rovanpera sul tetto del WRC 2022

A 22 anni e un giorno, il pilota della Toyota Gazoo Racing è diventato il pilota più giovane nella storia di questo sport ad alzare il titolo mondiale sopra la sua testa, spazzando via il record precedentemente detenuto da Colin McRae, che vinse nel 1995 a 27 anni e 89 giorni.

Con un forte vantaggio già guadagnato sabato, è rimasto incontrastato negli ultimi quattro test su ghiaia di domenica ed è uscito dalla Wolf Power Stage di fine rally dopo aver fatto più che abbastanza, guidando una GR Yaris 1-2 con 34,6 secondi di vantaggio sull’otto volte mondiale il campione Sébastien Ogier. Un frustrato Tänak si è accontentato del terzo posto con quasi 50 secondi di ritardo.

WRC 2022 Nuova Zelanda Rovanpera
Photo Credit: WRC.Com

Questa stagione – solo la terza di Rovanperä nella massima serie di questo sport – si è rivelata a dir poco straordinaria. Dopo un inizio traballante al Rally di Monte-Carlo, il finlandese ha sfrecciato su una tripletta di vittorie consecutive in Svezia, Croazia e Portogallo.

In Sardegna Rovanperä non ha brillato ed ha conquistato soltanto il quinto posto, ma è tornato presto a vincere trionfando in Kenya ed Estonia prima di aumentare ulteriormente il suo vantaggio con il secondo posto assoluto in casa (Finlandia).

WRC Nuova Zelanda 2022 Kalle Rovanpera
Photo Credit: WRC.Com

La forma del giovane ha poi subito una breve flessione quando ha girato in modo spettacolare nella giornata di apertura del Rally di Ypres in Belgio. Ha anche concluso in un modesto 15° posto in Grecia a causa di un’altra escursione fuoristrada. 

La vittoria in Nuova Zelanda alla sua 30esima partenza a livello d’élite del WRC lascia Rovanperä con un inattaccabile vantaggio di 64 punti su Tänak chiudendo definitivamente i giochi con due round di anticipo.

Il resto del gruppo nel rally di Nuova Zelanda

Le fasi tecniche e difficili della Nuova Zelanda hanno fatto prigionieri con Yaris che accoppia Elfyn Evans e Takamoto Katsuta, più il giovane M-Sport Ford Puma Gus Greensmith, che non sono riusciti a riprendere domenica a causa di danni causati da un incidente.

Photo Credit: WRC.Com

Il dramma ha permesso all’eroe di casa Hayden Paddon di finire sesto assoluto e di portare la sua Hyundai specifica per Rally2 alla gloria del WRC2. Il corsaro Puma Lorenzo Bertelli è arrivato settimo mentre Kajetan Kajetanowicz, Shane Vangisbergen e Harry Bates hanno completato la classifica.

Il WRC torna sull’asfalto per il penultimo round del Rally RACC – Rally de España dal 20 al 23 ottobre con sede a Salou.

Classifica finale WRC Nuova Zelanda 2022

POSIZIONEPILOTAAUTOTEMPO
1K.Rovanpera/J.HalttunenToyota Yaris GR12:48:01.4
2S.Ogier/B.VeillasToyota Yaris GR1+34.6
3O.Tänak/M.JarveojaHyundai i20+1:48.5
4T.Neuville/M.WydaegheHyundai i20+1:58.8
5O.Solberg/E.EdmondsonHyundai i20+3:55.3
6L.Bertelli/L.GranaiFord Puma Rally1+10:39.0
Classifica assoluta Rally WRC Nuova Zelanda


SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Raffaello Caruso

About Post Author