08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Alex Marquez su Ducati: “Mi sono subito sentito a mio agio”

Alex Marquez Ducati
Alex Marquez su Ducati: "Mi sono subito sentito a mio agio". Lo spagnolo commenta così l'approdo nel team Ducati Gresini.

Alex Marquez, nuovo acquisto del team Gresini, ha rilasciato delle nuove dichiarazioni sulla sua Ducati. L’ex pilota ufficiale Honda, approdato in LCR un anno di più bassi che alti, contrattualmente non può mettere a paragone le due moto ma le sue parole lasciano trasparire la grande differenza che c’è tra i due prototipi.

I test di Valencia

Il 2023 Alex Marquez avrà l’occasione di guidare la Ducati nel team Gresini. Il contratto sarà valido per il momento solo un anno con la possibilità di estenderlo. In occasione dei test di Valencia, Alex ha potuto provare la sua nuova Desmosedici che sin da subito gli ha lasciato delle emozioni molto positive. Da contratto allo spagnolo non è permesso fare alcun confronto con la RC213V pilotata il giorno prima, anche se le sue parole ci hanno permesso di intuire cosa veramente pensa della RS-GP.

Alex Marquez Ducati
Photo Credit: MotoGP.com

“È stata una giornata molto positiva, fin dal primo run mi sono subito sentito a mio agio su questa moto. Siamo stati subito veloci e competitivi. Questo è molto importante. In realtà non abbiamo apportato modifiche alla moto per tutto il giorno, ho solo guidato. È andata davvero bene. L’inverno sarà troppo lungo per me! Ho bisogno di un altro giorno per capire il potenziale di questa moto. Nei test non ero ancora in grado di dare tutto ma sono contento che il primo giorno abbiamo girato a soli sei decimi dai primi e soprattutto sono stato in grado di essere molto costante”.

Ovviamente è ancora molto presto per dare un giudizio sulla coppia Alex Marquez Ducati ma le aspettative sono alte.

“È troppo presto per dirlo, non posso dire che lotterò per il campionato. Dobbiamo costruire una base molto solida in inverno con cui partire bene a Portimao. Abbiamo la versione 2022 della Ducati, quindi non dobbiamo provare molto di nuovo. Dobbiamo costruire fiducia e vedere dove possiamo spingere”.

Tieni il mondo della MotoGP sempre sotto controllo leggendo le nostre:

RISULTATI GARE – CLASSIFICA MOTOGPCLASSIFICA MOTO2 – CLASSIFICA MOTO3

Leggi anche: Gara MotoGP Thailandia 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport.

Andrea Perfetti

About Post Author