08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Abu Dhabi, Verstappen: “Non sono un cattivo compagno di squadra. Media ridicoli a dipingermi così”

Verstappen gp abu dhabi
Nella conferenza stampa del GP di Abu Dhabi, Max Verstappen commenta ciò che è accaduto nell'ultimo weekend di gara con il compagno Perez.

La F1 è pronta ad affrontare l’ultima tappa prima di ritirarsi per tornare nel 2023, ovvero il GP di Abu Dhabi, gara numero ventidue di questo mondiale. Dopo l’errore commesso la settimana scorsa in partenza, la gara di Max Verstappen è stata complicata e si è anche reso autore di team radio velenosissimi nei confronti del compagno di squadra Sergio Perez. Nella conferenza stampa del GP di Abu Dhabi, Max Verstappen ha dichiarato di aspettarsi …

LEGGI: Programmazione e orari GP Abu Dhabi

GP Abu Dhabi, Verstappen: “Ho un buonissimo rapporto con Checo. Mi hanno fatto fare la parte del cattivo”

Dopo l’ultima gara corsa in Brasile, con la lotta mondiale ormai finita, Max Verstappen ha fatto davvero vedere di che pasta sia fatto. L’errore, lo speronamento a Hamilton, ha costretto il pilota Mercedes a tornare ai box ed ha in parte compromesso anche la gara dello stesso Verstappen. Dopo una gara tutta in salita – forse la prima per Red Bull dall’inizio dell’anno – Verstappen, frustrato ed esasperato, si è aperto in radio, negando categoricamente il suo contributo quando gli è stato chiesto di cedere la posizione al compagno Sergio Perez. Nella conferenza stampa del GP d’Ungheria, ultima tappa prima della chiusura ufficiale del mondiale, il campione del mondo in carica ha parlato delle aspettative che ha per questa gara.

Verstappen GP Abu Dhabi
Photo Credit: Red Bull Racing Twitter

Diciamo che non è stato un weekend particolarmente positivo per noi, quello di San Paolo. Ovviamente si cerca sempre di far bene ogni weekend, alcune gare però vanno meglio di altre, alcune piste si addicono alla tua macchina meglio di altre. Lì l’asfalto è molto aggressivo, con una sola sessione di prove non siamo riusciti ad azzeccare l’assetto. Quando non puoi cambiarlo devi portartelo dietro per tutto il weekend. Checo potrà contare sul mio aiuto se sarà necessario per il secondo posto contro Charles. Non vedo l’ora di vedere la sua battaglia, come team non abbiamo mai concluso al primo e secondo posto. Quindi se riuscissimo a raggiungere quell’obiettivo sarebbe un grande traguardo per noi. Se si presenterà l’opportunità di aiutare, come team lo faremo.”. – Max Verstappen

In Brasile? Lo scambio è stato proposto all’ultimo giro, pensavo che avessimo scelto di gareggiare solo il miglior risultato possibile. Penso che avrebbero già dovuto conoscere la mia risposta. Col senno di poi avrei potuto affrontare prima quella conversazione. Non sono mai stato un cattivo compagno di squadra: ho aiutato quando ho potuto, perché alla fine è uno sport di squadra. Purtroppo dopo quella gara sono stato dipinto come il cattivo dai media. Credo sia eccessivo, perché la gente non aveva un quadro complessivo ed ha iniziato ad attaccarmi direttamente, il che è ridicolo. Anche all’interno del paddock, ciò che hanno scritto su di me non riflette la realtà. Io ho un buonissimo rapporto con Checo“. – Max Verstappen

Ascolta Paddock GP!

Nell’ultima puntata di Paddock GP Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno parlato della gara del GP del Brasile di Formula 1 assieme al pilota GT Stefano Gai.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Camilla Taglietti

About Post Author