01/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Helmut Marko rivela: “Ad Adrian Newey non piace la nostra galleria del vento”

Marko Newey
Helmut Marko ha spiegato perché ad Adrian Newey, Chief Technology Officer della Red Bull, non piace la loro galleria del vento.

Helmut Marko ha spiegato perché ad Adrian Newey, Chief Technology Officer della Red Bull, non piace la loro galleria del vento. L’edificio è uno stabile della seconda guerra mondiale e Newey si è lamentano spesso delle temperature del tunnel.

La galleria del vento della Red Bull

Adrian Newey si è guadagnato la reputazione di essere il più grande designer di sempre in questo sport, essendo stato l’architetto di undici vetture vincitrici del Campionato Costruttori. Con la sua posizione da senior in una delle squadre più importanti, la Red Bull, si potrebbe pensare che avesse tutto a sua disposizione per garantirgli un successo continuo, ma sembra che non sia così.

Il team ha sede a Milton Keynes, 50 miglia fuori Londra, e ha rilevato la fabbrica dai precedenti occupanti Jaguar Racing e, prima ancora, Stewart Grand Prix. Ma la galleria del vento utilizzata dal team non è effettivamente situata nella loro base di Milton Keynes e si trova invece in una vecchia struttura della RAF, il che significa che è un edificio storico.

Marko Newey
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Il tunnel, costruito poco dopo la seconda guerra mondiale, è stato descritto come una “reliquia della Guerra Fredda” dal capo squadra Christian Horner e si dice che sia drasticamente influenzato dalla temperatura esterna. Con questo in mente, la Red Bull ha deciso di costruirne uno nuovo a Milton Keynes, anche se Marko ha avvertito che ci vorranno “due o tre anni prima che tutto sia pronto”.

Le dichiarazioni di Marko e Newey

“Il problema con la nostra galleria del vento è che si tratta di un prodotto del dopoguerra, è stato costruito dal Ministero della Difesa britannico. È un edificio storico. È incredibilmente lungo e non isolato. Ci vuole un po’ per riscaldarsi. Quando fuori fa freddo, ci vuole ancora più tempo. Ecco perché stiamo costruendo una nuova galleria del vento nei nostri locali”. – Helmut Marko

Marko Newey
Photo Credit: Red Bull Twitter

Le gallerie del vento dovrebbero essere gradualmente eliminate dallo sport entro il 2030, una mossa con cui Newey è d’accordo, affermando a maggio che preferirebbe che tutto fosse sviluppo di CFD.

“Semplicemente ci vuole troppo tempo per aumentare la velocità del vento desiderata. E questo sottrae tempo in galleria del vento significativamente rilevante a cui abbiamo effettivamente diritto. Manterrei tutto lo sviluppo completo dei CFD (Computational Fluid Dynamics). Sfortunatamente, non ci sono abbastanza voti per questo, anche se sarebbe molto più sostenibile. I soliti sospetti sono contrari”. – Adrian Newey

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano

About Post Author