08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche 8 Ore del Bahrain: Toyota in pole, dalla prima posizione anche le Iron Dames

qualifiche 8 ore bahrain
Toyota #8, RealTeam #41, Porsche #91, Iron Dames #85, questi gli equipaggi più veloci al termine delle qualifiche della 8 Ore del Bahrain.

Le qualifiche della 8 Ore del Bahrain, sesto e ultimo appuntamento del mondiale endurance, hanno visto la Toyota #8 conquistare la pole position. Miglior prestazione anche per la #41 del RealTeam by WRT in LMP2 e della #83 di AF Corse in Pro/Am. In LMGTE Pro sarà la Porsche #91 a partire davanti a tutti, mentre in classe GTE Am il miglior tempo è della Ferrari #85 delle Iron Dames.

LEGGI: “WEC, 8 Ore del Bahrain: a che ora si corre e dove vedere la gara”

Qualifiche 8 ore del Bahrain, Hypercar e LMP2: Toyota ancora in pole, miglior tempo anche per RealTeam e AF Corse

Al termine delle qualifiche serali dell’ultimo appuntamento del mondiale endurance è la Toyota #8 a prendersi la pole position. Hartley beffa i rivali con un giro perfetto chiuso in 1:46.800, imbattibile dalla concorrenza. In prima fila, per la prima volta, ci sarà la Peugeot 9×8 LMH #93; Di Resta ha infatti ottenuto la seconda prestazione, staccato di 0.8 s dalla prima posizione. Terzo posto per l’altra Toyota, la #7, seguita dalla Porsche #94. Il quinto e ultimo tempo nella classe Hypercar è quello della Alpine #36, in netto svantaggio rispetto alle rivali giapponesi con cui lotta per il titolo.

qualifiche 8 ore bahrain
Photo Credit: FIA WEC Twitter

Nella classe LMP2 l’ultimo giro effettuato da Nato a bordo della Oreca 07-Gibson #41 regala il primo posto al RealTeam by WRT. Al secondo posto, staccata poco più di un decimo, c’è invece la #38 di Jota; terzo tempo per la #22 di United Autosports. La miglior prestazione la ottiene anche Rovera che, a bordo della #83 di AF Corse, conquista il posto tra le Pro/Am e il quarto della categoria. Il Bahrain risulta invece più difficoltoso per la #9 di Prema, decima al termine delle qualifiche.

LMGTE Pro e Am: Porsche davanti, la Ferrari delle Iron Dames vola

Nella classe LMGTE Pro a partire dalla pole position nella 8 Ore del Bahrain sarà la Porsche #91. Bruni chiude infatti la sessione con il tempo di 1:56.143, staccando di un paio di decimi la 488 #52 di AF Corse guidata da Fuoco. Terzo posto per la Porsche #92 che ha visto l’ultimo tentativo, migliore dei precedenti, cancellato per aver oltrepassato i track limits. La #51 di AF Corse è invece quinta; a pesare sull’ultimo tentativo è il testacoda di Pier Guidi che ha così dovuto accontentarsi. Quinta e ancora molto lontana dalla prima posizione la Corvette #61.

qualifiche 8 ore bahrain
Photo Credit: FIA WEC Twitter

Se in GTE Pro le Ferrari sono costrette a stare dietro, in classe LMGTE Am non è lo stesso. Reduci da due ottimi risultati, le Iron Dames conquistano anche la pole position sul tracciato del Sakhir. Bovy chiude il gior con la 488 #85 in 1:59.186, con mezzo secondo di vantaggio sulla Aston Martin #33 di TF Sport. Terza e quarta posizione per le Porsche, con la #77 di Dempsey-Proton Racing davanti alla #46 del Team Project 1. Quinta la Ferrari #21 di AF Corse, mentre il team Iron Lynx, con la #60 affidata a Schiavone per le qualifiche, non va oltre il decimo posto.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author