08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Abu Dhabi, Sainz: “Non ho fatto nessun grande errore, qualifiche pulite”

Carlos Sainz GP Abu Dhabi
Carlos Sainz commenta le aspettative che ha per la Ferrari, dopo il suo quarto posto nelle qualifiche del GP di Abu Dhabi.

Qualifiche dolciamare per la Ferrari, beffata dalla Red Bull proprio nell’ultima sessione. La coppia di piloti della rossa sembrava aver ben compreso il circuito del GP di Abu Dhabi, in particolare con Carlos Sainz. Lo spagnolo, infatti, sembrava completamente padrone della vettura contro cui tanto ha lottato quest’anno. Ecco le parole di Sainz riguardo alle aspettative che ha per l’ultimo weekend di gara.

LEGGI: Qualifiche GP Abu Dhabi: Verstappen domina il caos

GP Abu Dhabi, Sainz: “Domani sarà una gara complicata, dobbiamo calcolare bene”

Carlos Sainz arriva alle ultime interviste della stagione dopo le qualifiche del GP di Abu Dhabi. Ha portato a casa un quarto posto che avrebbe potuto forse essere qualcosa di più dati i buoni giri che ha segnato durante le tre sessioni, sia con gomma nuova che con gomma usata. Domani partirà dalla seconda fila, accanto al compagno Charles Leclerc e davanti alle due Mercedes. La lotta che ne scaturisce è chiave in ottica mondiale: prima di tutto, nella lotta tra Leclerc e Perez, in pista come in classifica per il secondo posto. Poi, per quanto riguarda i costruttori, Ferrari dovrà finire davanti a Mercedes per assicurarsi la seconda posizione. In entrambe le battaglie, Carlos Sainz ha un ruolo da comprimario, cercando di aiutare dove può Leclerc e la Ferrari. Ecco cosa ha avuto da dire in merito.

Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Non ho fatto nessun grosso errore, è stata una qualifica molto pulita. Sinceramente sono stato veloce tutta la qualifica, peccato per l’ultimo tentativo del Q3, perché ho dovuto fare un out lap molto lento. C’erano una McLaren e un’Alpine che facevano un terzo settore lentissimo, e non sono riuscito a mettere le gomme in temperatura come gli altri giri. Nonostante tutto non ho fatto grandi errori, e l’importante è che ci sia il passo e che domani partiremo in una buona posizione. Normalmente la macchina in gara fa un po’ di fatica, ma ci proveremo. Con Mercedes che parte dietro di noi avremo una bella opportunità di batterli e finire davanti a loro in campionato”. – Carlos Sainz

Vedremo domani dopo il primo stint come siamo messi. Aggressivi in partenza? Devo stare attento a Charles che è davanti a me, ma con Verstappen e Perez posso essere aggressivo. Dobbiamo comunque considerare che se finiamo terzo e quarto con le Mercedes quinta e sesta le battiamo in campionato. Quella di domani sarà una gara lunga e che la strategia non sarà chiara. In prima curva qui non si può fare tanto, perché è molto corta. Abbiamo visto che quest’anno c’è più degrado dei precedenti. Penso che sarà una gara dura per tutti in quanto a degrado, quindi ci sono belle possibilità per fare qualche mossa con i pit stop“. – Carlos Sainz

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Camilla Taglietti

About Post Author