08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche GP Brasile: prima pole per Kevin Magnussen

qualifiche gp brasile
Magnussen conquista la pole position al termine delle qualifiche del GP del Brasile; alle sue spalle Verstappen e Russell.

conquista la pole position al termine delle qualifiche del GP del Brasile, penultimo appuntamento del mondiale 2022 di F1; alle spalle del pilota si piazzano, secondo al termine della sessione, e , con il terzo tempo. Qualifiche combattute fin dall’inizio con una pista in continua evoluzione che ha quindi regalato azione dal primo all’ultimo secondo.

LEGGI: “Hamilton diventa cittadino onorario del Brasile”

Qualifiche GP Brasile: alta tensione fino all’ultimo secondo

Per la F1 è tempo di affrontare il rettilineo finale di questo lungo mondiale. In Brasile, sul tracciato di Interlagos si corre infatti la penultima gara della stagione, ma non solo; il weekend nei pressi di San Paolo vedrà anche disputarsi l’ultima delle tre Sprint che hanno fatto parte del calendario di quest’anno. Archiviati entrambi i titoli mondiali, la lotta nel resto della griglia si accende, sopratutto tra Leclerc e Perez per il secondo posto. Per quanto riguarda Sainz, al momento lo spagnolo dovrà scontare cinque posizioni di penalità in griglia vista la sostituzione dell’ICE.

Il semaforo verde da dunque il via alle penultime qualifiche dell’anno, che iniziano su pista bagnata e dunque con gomme intermedie per i piloti. Le due Haas aprono le danze in pista, seguita dal resto delle vetture; le condizioni meteo non convincono, è dunque importante segnare il tempo prima dell’arrivo previsto della pioggia. Leclerc segna il primo tempo in 1:19.191, Sainz chiude nono, mentre Perez si piazza quarto. Davanti al messicano ci sono Norris e Stroll, quest’ultimo sempre molto performante sul bagnato. Leclerc migliora il suo tempo, mentre Gasly e Bottas si mettono alle sue spalle. Sainz, dopo un primo tentativo, si piazza alle spalle del compagno, Russell invece è quinto, mentre Verstappen scende in pista.

Il due campione del mondo non si fa attendere, chiudendo il suo primo tentativo in 1:18.495. Ocon nel frattempo sale in quarta posizione; Perez si mette secondo, mentre Alonso si mette a dettare il passo in questa prima parte di Q1 in 1:18.412. La pista sembra asciugarsi visti i continui miglioramenti dei piloti in pista. Gasly intanto è il primo pilota a montare gomma rossa, mentre Verstappen torna in prima posizione.

A 8 minuti dal termine è Hamilton a guidare il Q1, davanti a Verstappen, Alonso, Schumacher, Perez, Ocon, Russell, Leclerc, Norris e Zhou a chiudere i primi dieci. Inizia a piovere di nuovo nel frattempo sul circuito di Interlagos. Gasly, dopo aver scaldato le soft, chiude il giro in 1:17.626; i due piloti Ferrari vengono intanto richiamati ai box per montare le rosse. Ultimi minuti ad alta tensione in Brasile. Alonso torna al comando, scalzato poco dopo da Latifi. Sainz migliora e sale terzo, mentre Leclerc è diciassettesimo. Albon sale al primo posto, mentre Leclerc chiude settimo, prima di scalare di nuovo. Al termine di un Q1 combattuto fino all’ultimo secondo gli eliminati sono Latifi, Zhou, Bottas, Tsunoda e Schumacher. Norris chiude primo, davanti a Hamilton, Alonso, Vettel e Perez.

Hamilton e Perez faticano ma si salvano

Inizia il Q2, senza pioggia nonostante sia attesa per la parte finale della sessione. I piloti scendono quasi tutti in pista, con le due Aston Martin ad aprire la fila dei piloti qualificati per questa parte. Russell, Hamilton, Alonso e Albon invece attendono ai box. Verstappen chiude il primo giro in 1:11.670, Norris dietro di lui migliora il suo tempo di 99 millesimi. Sainz chiude terzo, poi Gasly e Leclerc a chiudere i primi cinque. Alonso si porta terzo, seguito da Albon quarto, mentre entrambe le Mercedes sono escluse, insieme a Perez. A 10 minuti dal termine Magnussen si migliora portandosi quarto; poco dopo Perez passa da tredicesimo a quinto. Alonso intanto fa la miglior prestazione in 1:11.394.

Verstappen torna leader del Q2 mentre Leclerc spinge al massimo per migliorare la sua ottava posizione; il monegasco chiude infatti terzo. La pioggia torna a cadere sul tracciato di Interlagos, mentre Russell chiude il suo giro in 1:11.475, piazzandosi terzo; anche Hamilton migliora e si porta da quindicesimo a quarto, alle spalle del compagno. Sainz scala così in decima posizione. Ultimi minuti di battaglia anche nel Q2. Vettel, al momento escluso, si migliora mettendo fuori Sainz dai primi 10; Norris intanto si mette secondo. Leclerc chiude alle spalle del due volte iridato, fino all’arrivo di Sainz che gli sfila davanti. Pochi miglioramenti nell’ultimo tentativo; esclusi dal Q2 sono Albon, Gasly, Vettel, Ricciardo e Stroll.

Prima pole position per Kevin Magnussen

Inizia il Q3 sul circuito di Interlagos dove la lotta per la pole position, e per la griglia della Sprint, è più accesa che mai, grazie anche ad una pista in continua evoluzione. Il rischio pioggia continua però ad incombere in Brasile. Leclerc è l’unico ad andare in pista con gomma intermedia, mentre gli altri hanno gomma rossa. Il monegasco fatica molto con la sua gomma, infatti dopo due giri rientra ai box. Magnussen intanto si mette al primo posto, seguito da Verstappen e Russell. Il giovane pilota della Mercedes finisce però nella ghiaia dopo aver perso la macchina. Bandiera rossa a Interlagos.

Riprende la battaglia per la pole position, la penultima della stagione, con 8 minuti ancora da giocarsi. Piove di nuovo, mentre Perez esce con gomma intermedia per testare le condizioni della pista e capire se eventualmente è fattibile girare con gomma slick vista la sua nona posizione. Leclerc nel frattempo scende dalla macchina, visibilmente arrabbiato dopo quanto successo a inizio Q3. A quattro minuti dal termine i piloti sono quasi tutti fuori dalle loro vetture, tranne Hamilton che torna in pista solo per fare un giro. Finiscono così le qualifiche in Brasile: pole position per Kevin Magnussen.

La classifica al termine delle qualifiche del GP del Brasile

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1K. MagnussenHaas1:11.674
2M. VerstappenRed Bull1:11.877
3G. RussellMercedes1:12.059
4L. NorrisMcLaren1:12.263
5C. SainzFerrari1:12.357
6E. OconAlpine1:12.425
7F. AlonsoAlpine1:12.504
8L. HamiltonMercedes1:12.611
9S. PerezRed Bull1:15.601
10C. LeclercFerrariNO TIME
11A. AlbonWilliams1:11.631
12P. GaslyAlphaTauri1:11.675
13S. VettelAston Martin1:11.678
14D. RicciardoMcLaren1:12.140
15L. StrollAston Martin1:12.210
16N. LatifiWilliams1:15.095
17G. ZhouAlfa Romeo1:15.197
18V. BottasAlfa Romeo1:15.486
19Y. TsunodaAlphaTauri1:16.264
20M. SchumacherHaas1:16.361
La classifica al termine delle qualifiche del GP del Brasile

LEGGI: “GP Brasile: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author