08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Test MotoGP Valencia, Bastianini: “GP23 precisa. Contento per Pecco, lo sarò anche se lo batterò”

test motogp valencia bastianini
Bastianini subito veloce nei test MotoGP di Valencia: l'esordio nel team factory Ducati al fianco del campione Bagnaia è andato alla grande.

Enea Bastianini era uno dei più attesi nella giornata di test MotoGP a Valencia. La giornata ha visto l’italiano scendere dalla Desmosedici del team Gresini, con la quale ha chiuso terzo il campionato 2022, e salire su quella del team interno lasciata libera da Miller (volato in KTM) al fianco del campione del mondo Bagnaia. La Bestia (detentore di 4 vittorie quest’anno) non ha per nulla sfigurato alla sua prima uscita in rosso, rafforzando ulteriormente il suo status di contendente al titolo per la prossima stagione.

LEGGI: “I risultati della giornata di test MotoGP a Valencia in vista del 2023”

Enea Bastianini subito a suo agio con la GP23 nei test MotoGP a Valencia

Il numero 23 pare essersi ambientato molto velocemente al team Ducati Lenovo, nonostante abbia dovuto prendere le misure con il suo nuovo capotecnico. Ricordiamo infatti che l’avventura con Alberto Giribuola, destinato ad un nuovo ruolo in KTM, è terminata ed ora Enea lavorerà al fianco di Marco Rigamonti (capotecnico di Zarco fino all’ultimo GP di Valencia). Ecco le impressioni della Bestia al primo giorno da pilota ufficiale Ducati:

“Stamattina ero emozionato all’idea di iniziare. Alla fine è andato tutto secondo i piani, a parte la caduta. Abbiamo subito iniziato a lavorare sulla moto in versione 2023: tutti ti ascoltano e cercano di aiutarti sotto ogni aspetto o particolare della moto. Abbiamo provato un po’ di cose che penso che ci potranno aiutare in futuro, altre invece dovremo rivalutarle. La nuova GP23 sembra essere molto precisa: sono riuscito a fare sempre le stesse cose in ogni giro”. – Enea Bastianini

test motogp valencia bastianini
Photo Credit: MotoGP Official Website

“Ho già parlato con Pecco: tra noi è importante andare d’accordo e fare le cose con serenità dato che l’obiettivo è lavorare per tanto tempo insieme e sviluppare una moto che ci faccia andare forte tutti e due. Oggi il clima all’interno del box era fantastico, stimolante. Colgo di nuovo l’occasione per complimentarmi: sono contento che sia diventato campione del mondo perché se lo merita, ma lo sarò anche se un giorno riuscirò a batterlo”. – Enea Bastianini

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Riccardo Zoppi

About Post Author