08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ufficiale: Mick Schumacher lascia la Haas. Al suo posto Hulkenberg

Mick Schumacher Haas
Haas ufficializza che Mick Schumacher abbandonerà la Haas al termine della stagione. Al suo posto Nico Hulkenberg.

Mick Schumacher lascerà Haas alla fine della stagione, con ben poche speranze di rivederlo in un altro team già dalla stagione 2023. Al suo posto subentrerà il pilota tedesco Nico Hulkenberg che andrà ad affiancare Kevin Magnussen.

Mick Schumacher fuori, Hulkenberg dentro. Ecco come cambia la Haas

Il tedesco si è unito alla Haas per il 2021 per correre al fianco di Nikita Mazepin, Schumacher aveva vinto il campionato di F2 l’anno precedente. Quest’anno, insieme a Kevin Magnussen, il giovane Mick ha ottenuto i suoi primi punti a Silverstone con l’ottavo posto, seguito dal sesto nella gara successiva in Austria. Tuttavia, da allora non è riuscito a concretizzare i risultati e ha contribuito per meno di un terzo al totale dei punti di Haas, con la squadra americana all’ottavo posto nel campionato costruttori. Senza dimenticare i numerosi incidenti avvenuti durante la stagione che sono costati molto al team.

Mick Schumacher Haas
Photo Credit: F1.com

Di conseguenza, Haas ha deciso di non tenere il tedesco per la sua terza stagione. Il team americano ha successivamente confermato che il sostituto di Schumacher sarà l’ex pilota della Force India e della Renault Nico Hulkenberg.

In una dichiarazione sui social media, nel frattempo, Schumacher ha ammesso la sua delusione per la scelta della Haas, fiducioso del fatto che il suo talento meritasse un posto sulla griglia di F1.

“Questa sarà la mia ultima gara con Haas F1 Team. Non nascondo che sono molto dispiaciuto per la decisione di non rinnovare il nostro contratto. Tuttavia, vorrei ringraziare sia la Haas F1 che la Ferrari per avermi dato questa opportunità. Quegli anni insieme mi hanno aiutato a maturare sia tecnicamente che personalmente. E soprattutto quando le cose si sono fatte difficili, ho capito quanto amo questo sport. A volte è stato difficile, ma sono costantemente migliorato, ho imparato molto e ora so per certo che merito un posto in Formula 1. L’argomento è tutt’altro che chiuso per me. Le battute d’arresto ti rendono solo più forte. Il mio fuoco arde per la Formula 1 e lotterò duramente per tornare sulla griglia di partenza”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Raffaello Caruso

About Post Author