07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nikita Mazepin pronto a lasciare il team Haas

Nikita Mazepin
Il futuro di Nikita Mazepin in Formula 1 sembra ormai segnato. Il pilota russo lascerà Haas e il Circus, manca solo l'annuncio ufficiale.

Il futuro di Nikita Mazepin in Formula 1 sembra ormai segnato. Il pilota russo lascerà Haas e il Circus, manca solo l’annuncio ufficiale. Sky Sports Germania sembra essere sicura di questo addio. Inoltre dal profilo twitter del pilota russo sono scomparsi la maggior parte dei post.

Mazepin lascerà la Haas

Fonti di Sky Sports in Germania affermano che, nonostante il fatto che Nikita Mazepin sarebbe stato autorizzato a gareggiare in Formula 1 in questa stagione sotto la bandiera della FIA, il russo potrebbe lo stesso lasciare la scuderia Haas, ma questo deve ancora essere confermato dalla squadra stessa.

Il team principal della Haas Guenther Steiner ha ammesso di recente che il futuro di Mazepin è qualcosa che deve essere risolto, date le complicazioni che circondano l’invasione russa dell’Ucraina e lo sponsor principale Uralkali, di proprietà del padre di Mazepin, Dmitry, con il suo marchio rimosso durante la corsa pre-stagionale a Barcellona la settimana scorsa.

Nikita Mazepin
Pietro Fittipaldi, possibile sostituto di Mazepin – Photo Credit: Haas F1 Official Twitter Account

Steiner ha anche affermato che, se Mazepin avesse lasciato la squadra, Pietro Fittipaldi avrebbe preso il suo posto. L’altro nome era quello di Antonio Giovinazzi. L’italiano potrebbe essere pronto per un rapido ritorno in Formula 1 al fianco di Schumacher per la prossima stagione, con il 28enne recentemente passato alla Formula E.

Le dichiarazioni di Ralf Schumacher

L’ex pilota della Williams e della Toyota Ralf Schumacher, zio di Mick, crede che il tempo di Mazepin nella squadra debba finire a causa dell’attuale situazione tra la sua nazione d’origine e l’Ucraina, con le organizzazioni sportive di tutto il mondo che adottano misure per vietare agli atleti russi e bielorussi di gareggiare sulla scena internazionale.

Nikita Mazepin
Ralf Schumacher ex pilota di F1 – Photo Credit: Sky.de Official Twitter Account

Ora deve arrivare a questa separazione completa. Abbiamo due fattori: uno è la pressione dall’esterno e l’altro è il fatto che Haas è una squadra statunitense. Ma Guenther Steiner ha sottolineato che la squadra è finanziariamente abbastanza ampia. Posso anche immaginare che ora l’uno o l’altro sponsor arriverà dietro l’angolo. Credo che la squadra colmerà questo divario.

Ralf Schumacher

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano