07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Spagna, aggiornamenti Aston Martin: in pista una nuova AMR22

aston martin aggiornamenti spagna
Tra gli aggiornamenti che i team hanno portato per il GP di Spagna, Aston Martin si è distinta con una seconda versione della AMR22.

La F1, dopo la tappa a Miami, ha fatto il suo ritorno in Europa, dove la pista di Barcellona ha riabbracciato i team una seconda volta; così come accaduto nei primi test pre-stagionali, anche la gara spagnola sarà palcoscenico delle novità che i team hanno deciso di introdurre. Tra questi, Aston Martin ha portato una AMR22 completamente diversa in occasione del GP di Spagna, con aggiornamenti che ricordano molto la filosofia di un’altra scuderia.

LEGGI: “Le parole di Lance Stroll nella conferenza stampa del GP di Spagna”

Aggiornamenti AMR22: Aston Martin copia Red Bull per il GP di Spagna?

L’inizio della stagione 2022 non è andato come da previsioni per il team di Lawrence Stroll; le AMR22 guidate da Stroll, Hulkenberg e Vettel nei primi cinque appuntamenti, si sono infatti mostrate difficili da gestire. Una condizione che ha costretto la scuderia con sede a Silverstone a rivedere il progetto; la strada presa ad inizio mondiale è così stata lasciata per provare a prenderne un’altra. Come alcune indiscrezioni avevano riportato nella giornata di giovedì, le AMR22 viste in Spagna hanno ricordato molto le RB18 di Verstappen e Perez.

Gli aggiornamenti, previsti inizialmente per la monoposto numero 18, sono invece presenti anche sulla vettura del tedesco, a conferma della fiducia che il team ripone nella nuova filosofia adottata. L’obiettivo principale della nuova specifica, sia per Aston Martin che per i rivali, è quello di provare a diminuire il fastidioso porpoising con cui team e piloti lottano da febbraio. Un aspetto fondamentale per riuscire a recuperare dei decimi importanti a livello di prestazione.

aston martin aggiornamenti spagna
Photo Credit: Aston Martin Aramco Cognizant F1 Team Official Twitter Account

Le nuove AMR22 hanno abbandonato la soluzione del doppio fondo, risultando poi simili alle monoposto figlie di Adrian Newey. Le prime immagini spuntate nella giornata di giovedì, hanno dunque mostrato una Aston Martin completamente rivoluzionata; radiatori riposizionati e maggiormente inclinati, oltre che pance più scavate così come Red Bull aveva mostrato per la prima volta durante i test. Novità anche sul fondo delle Aston Martin, anch’esso di possibile ispirazione Red Bull; i due deviatori di flusso sono infatti più alti e vicini, mentre verso il posteriore si può notare un taglio simile a quello delle RB18.

LEGGI: “GP Spagna: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli