01/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Stati Uniti, Hamilton: “È una vettura ostica da guidare”

GP Stati Uniti Hamilton
Lewis Hamilton molto critico nei confronti della sua W13 al termine delle qualifiche del GP degli Stati Uniti d'America.

Lewis Hamilton, reduce non di un’ottima qualifica del GP degli Stati Uniti qui al COTA, in Texas, ha dichiarato le sue problematiche relative alla Mercedes W13. Il sette volte iridato pare aver perso la motivazione necessaria, almeno in questa stagione.

Lewis Hamilton sfiduciato nel GP degli Stati Uniti

Lewis Hamilton fatica a trovare le motivazioni necessarie per far bene durante questa stagione di Formula 1. Poco entusiasta di guidare la sua W13 definita da lui stesso una monoposto molto ostica e sensibile al volante. Durante le qualifiche del GP degli Stati Uniti, il sette volte iridato si è qualificato in seconda fila, ma lo stesso pilota inglese ha ammesso che sarà difficile rimontare la china, ben più puntare alla vittoria.

Qualifiche GP Stati Uniti Streaming
Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas

“Il mio ultimo settore non riuscivo a metterlo assieme, la macchina è stata ostica da guidare. È una vettura molto sensibile e cambia il settaggio tra un millimetro all’altro. In gara cercheremo di passare oltre, ma non sarà facile”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Raffaello Caruso

About Post Author