07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Daniele Di Amato commenta la Mercedes: “Hamilton lotta con molte difficoltà”

daniele di amato mercedes
Ospite a Paddock GP, Daniele Di Amato ha commentato la situazione in casa Mercedes, parlando in particolare delle difficoltà di Hamilton.

Dal presunto gioco del nascondino ipotizzato durante i test pre-stagionali fino all’ultimo GP corso a Miami, la Mercedes non sembra aver fatto grandi passi avanti. Le estreme W13 in pista infatti non funzionano come da aspettative, con il team di Brackley che in vista di Barcellona capirà definitivamente se il progetto 2022 potrà avere un altro capitolo o se dovrà essere abbandonato. Ospite nella nostra puntata di Paddock GP, Daniele Di Amato, pilota nel GT Italiano, ha commentato il momento in casa Mercedes, in particolare quello che Hamilton sembra vivere.

LEGGI: “Approfondimento: a Miami, Russell ancora davanti a Hamilton”

Daniele Di Amato analizza la Mercedes: Hamilton, ottavo sogno impossibile?

Il brutto sogno iniziato nel GP di Abu Dhabi 2021 non sembra ancora essere terminato per Lewis Hamilton; quell’ottavo titolo mondiale sfiorato nel corso della passata stagione, ad oggi forse non è mai stato più lontano. Il progetto W13 infatti non sembra in grado di accontentare quella fame di storia e quella vendetta agonistica a cui Hamilton ha pensato nei mesi di silenzio; non solo, perché oltre alle difficoltà della vettura, il sette volte iridato deve fare i conti anche con chi gli guida di fianco. Nelle prime cinque gare, George Russell ha chiuso per ben quattro volte davanti al suo compagno, dimostrando coraggio e voglia di mostrare il suo talento. Ecco cosa ne pensa Daniele Di Amato, pilota nel GT Italiano, ospite nella nostra puntata di Paddock GP. 

“Lui ha visto che la macchina, almeno nelle prime gare, era difficile da guidare e sinceramente l’ho visto tanto in difficoltà. Allo stesso tempo sembra anche demotivato; arriva da tutto quello che è successo lo scorso anno e ritrovarsi a guidare una vettura che comunque è nuova per tanti aspetti, messa male in pista e che lui non sente, lo ha messo in difficoltà. Inoltre, di fianco si è trovato un ulteriore ostacolo, quello di avere accanto un pilota veloce. Russell lo abbiamo visto in quel GP del Bahrain dove andava tanto più forte di Bottas; quindi credo che Hamilton quest’anno continuerà a fare tanta tanta fatica” – Daniele Di Amato 

daniele di amato mercedes
Photo Credit: Mercedes F1 Official Media Site

“Secondo me serve un grande lavoro da parte di Angela Cullen, dovrà spingerlo tanto, più del solito; è un pilota che ha vinto tanti titoli e in tanti anni ha vinto molte gare anche con facilità, quindi in qualche modo è abituato ad avere il meglio. Quando arrivano le difficoltà diventa un altro tipo di allenamenti e forse lui lo ha un po’ perso; si è ritrovato con molte più difficoltà dello scorso anno e non riesce più “a trovare la quadra”” – Daniele Di Amato

daniele di amato mercedes
Photo Credit: Mercedes F1 Official Media Site

Fa davvero fatica; non sbaglia, va semplicemente piano. Forse è un po’ deludente ma “lo capisco”, nel senso che lui ha vinto veramente tanto e credo debba ritrovare un po’ le motivazioni, tornare a divertirsi in macchina perché è quello che ti fa dare di più. In questi ultimi GP ha guidato una macchina che non gli piace, quindi poi affiorano indecisione e nervosismo a tratti”- Daniele Di Amato 

Ascolta Paddock GP

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP di Miami assieme al loro ospite, il pilota del GT Italiano e portacolori di Scuderia Baldini Daniele Di Amato.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli