08/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Alonso taglia la chicane a Suzuka, per lui nessuna investigazione

Alonso 24 ore Le Mans Verstappen

Photo Credit: F1.com

Fernando Alonso è autore di una manovra non proprio corretta in una chicane del circuito di Suzuka, la FIA non apre nessuna investigazione.

Fernando Alonso ha chiuso in settima posizione il GP del Giappone, con un finale che l’ha visto tagliare il traguardo appena 11 millesimi dietro a Sebastian Vettel. Nonostante la performance molto positiva, Alonso – come emerge dagli on-boardnon è stato investigato per quello che sembra proprio un errore, ovvero il taglio di una chicane in un momento importante della corsa.

LEGGI: Charles Leclerc: riconosco l’errore e accetto la penalità

La controversa manovra di Alonso alla chicane non apre nessuna investigazione

Hanno fatto tanto discutere, le decisioni della FIA durante il weekend di gara a Suzuka. A cominciare dalla partenza in griglia sotto una pioggia intensa, per continuare poi con la penalità comminata a Leclerc sul finale per taglio di curva nella lotta con Perez. Al tutto si unisce anche una condotta discutibile riguardo alla mancata investigazione di un taglio di chicane da parte di Fernando Alonso. Sono infatti emersi dei video on-board della monoposto dello spagnolo, che sembra proprio aver tagliato la “triangle chicane” prima di rientrare ai box per la sua prima sosta. Questo gli avrebbe consentito di guadagnare un vantaggio non indifferente, in quanto molti dei suoi avversari si erano già fermati per il pit stop da intermedie a full wet. Infatti, nell’uscire dai box il pilota Alpine si è trovato molto vicino a Latifi e Vettel, che avevano effettuato un undercut efficace proprio il giro precedente.

Alonso Vettel GP Giappone
Photo Credit: Alpine F1 Twitter

Lo spagnolo si è giustificato dicendo di aver rallentato in modo significativo proprio prima di rientrare alla corsia dei box, utilizzando lo stesso pretesto che ha appianato le controversie tra Hamilton e Verstappen nel primo giro di Abu Dhabi 2021, quando si sono concessi e riconcessi dei sorpassi nelle prime curve. In quel caso però, l’investigazione, seppur risolta in poco tempo, c’era stata: nel caso di Alonso il taglio di chicane non è stato nemmeno preso in considerazione. Che sia l’ennesima riprova di come le cose debbano cambiare di qui in avanti, con una Federazione poco attenta e incostante?

LEGGI: Red Bull e questione budget cap: spese extra per catering e assenze per malattia

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport

Camilla Taglietti

About Post Author